Ritiro finito per la serie C Femminile dell Inglesina Pallavolo Altavilla

Pubblicato da

Anche per la serie C si è svolto il consueto ritiro in quel di Castel Tesino, e mentre lo staff tecnico conduce il lavoro in palestra con grande intensità, tra sedute atletiche e sessioni tecniche con la palla, le ragazze della prima squadra stanno costruendo l’amalgama necessario ad affrontare ogni fatica e sacrificio con il giusto spirito di gruppo.

L’armonia nello spogliatoio è importante, e proprio pensando a questo la scorsa settimana lo staff ha nominato coloro che saranno i due leader di questa stagione: Beatrice , che guiderà il gruppo come capitano, e Sara che avrà il ruolo di vice-capitano.

Abbiamo fatto due chiacchiere con l’allenatore e con le dirette interessate.

Alessandro, cosa vi ha portati a scegliere Beatrice e Sara?

Con Enrico abbiamo parlato molto di questo. Entrambi ci siamo trovati d’accordo nella scelta di due persone che hanno tre qualità importantissime: tengono moltissimo alla squadra, trasmettono positività e sanno comunicare con gli altri, ognuna in modo diverso ma efficace. Al di là di questo, comunque, il gruppo mi sembra formato da ragazze molto serie, e questo senza dubbio aiuterà Beatrice e Sara a fare in modo che tutte remino all’unisono verso un solo comune obiettivo.

Beatrice, anche quest’anno sarai il capitano della serie C, ma ti troverai a guidare un gruppo con molte facce nuove rispetto alla scorsa stagione. In questi primi allenamenti che opinione ti sei fatta della squadra? Che clima si respira in palestra?

La squadra effettivamente si è ringiovanita, ma trovo che le nuove ragazze si siano integrate bene al gruppo più storico. Lavoriamo unite anche nei momenti più difficili della preparazione.
È ancora presto per parlare di obiettivi, ma credo che la “competition” sarà un elemento fondamentale per quest’anno!!!

Sara: nonostante tu sia la veterana della squadra, quest’anno ti troverai in una situazione del tutto nuova, ovvero affiancare Beatrice nella leadership del gruppo. Secondo te quale contributo deve dare ad una squadra un buon leader?

Ci sarebbero tante parole da usare per descrivere il contributo che un leader deve dare ad una squadra, ma cerco di riassumerle sinteticamente in un’unica frase: “un leader trascina una squadra verso l’obiettivo, in quanto ispira fiducia, sicurezza ed entusiasmo”.

Un ringraziamento speciale al Castel Tesino Camping per averci sfamati e sopportati per questi 3 giorni

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 486 volte