News Avolley: Vittoria in Coppa Veneto che vale il primato

Pubblicato da

Al Don Bosco 3-1 per la formazione scledense che si aggiudica il passaggio agli ottavi, Sconfitta per 3 a 0 per la formazione di Luca Veronese contro Sefamo formazione accreditata per il salto di categoria


AVOLLEY – DUAL MGR    3-1    (29-27 21-25 26-24 25-19)

Grande partita sabato sera al Don Bosco di Schio, a confrontarsi le due formazioni  ancora imbattute del girone 1 di Coppa Veneto che hanno dato vita ad una partita ad alto tasso tecnico. Ad avere la meglio è stata la formazione di casa che con i 3 punti conquistati si porta al primo posto solitario in classifica in vista dell’ ultima partita che si disputerà a Cornedo sabato 12 ottobre.

Parte subito aggressiva la formazione AVolley in battuta e difesa ricavando subito un buon vantaggio. Poi la formazione veronese ritrova il gioco e riduce il gap portando la partita sul 23 pari. Ai vantaggi brava la formazione di coach Zaffonato a gestire bene qualche situazione difficile che porta la vittoria del set. Secondo set si chiude a favore della formazione ospite grazie all’esperienza dei propri giocatori dimostrata in campo. Avvio equilibrato nel terzo set, ma la formazione veronese prende il largo e si porta sul 18-23. La reazione AVolley grazie a tre muri consecutivi e ottime difese porta a ribaltare il parziale chiudendolo a proprio favore 26-24. Quarto set a senso unico in cui fanno la differenza gli attacchi di  Davide Schiro e Filippo Pegoraro e le ficcanti battute di Riccardo Zurlo.

Domenica alternativa per i ragazzi e lo staff che hanno partecipato sul fiume Brenta con Rafting Tovi ad una giornata all’insegna del rafting team building: un’attività per rendere consapevoli i partecipanti dei risultati che solo un gruppo unito può ottenere.

Prossimo appuntamento sabato 12 ottobre ore 18.30 a Cornedo Vicentino contro WE BEAT-UNIPOLSAI-CORNEDO 

SEFAMO – AVOLLEY YOUNG    3 – 0    (25-13 25-18 25-18)

L’ AVolley Young di Luca Veronese è stata impegnata nella partita contro la formazione SEFAMO di Povolaro che parteciperà al campionato di Serie C.
Primo set che inizia giocando punto a punto fino al 12-11 poi la giovane formazione scledense si blocca su due buoni turni di battuta che mandano il sofferenza la ricezione e col muro avversario che la fa da padrone. Buon avvio di secondo set ma ancora una volta gli avversari prendono il largo con un buon turno di battuta flottante e un muro che funziona al meglio sull’ attacco scledense, recupero nel finale ma il divario è incolmabile. Nel terzo set la formazione ospite è riuscita a mettere un po’ di pressione alla formazione di casa fino a metà parziale costringendo il tecnico Alessandro Chemello a chiamare un time out su turno in battuta di Giovanni Cazzola. Al ritorno in campo SEFAMO riprende le redini del gioco e chiude il parziale 25-18.

Da segnalare l’infortunio a Tommaso Fanton nella fase di riscaldamento (distorsone alla caviglia) che lo terrà distante dal campo di pallavolo per un mese. A lui vanno gli auguri per una pronta guarigione

GIOVANILI

UNDER 18:

AVOLLEY YOUNG – DRAGONS BASSANO VOLLEY R  0-3  
  (32-34 17-25 23-25)   
AVOLLEY – WE BEAT PALLAVOLO CORNEDO  3-0    (25-15 25-18 25-16 )  
CASTELLANA 1  – AVOLLEY YOUNG    0-3    (15-25 18-25 20-25)

AVOLLEY GIALLA    OLIMPIA ZANÈ VI    0-3   (5-25 7-25 8-25)

UNDER 16:

U.S.D. ALTAIR – AVOLLEY    2-3 
   (25-17 16-25 16-25 25-21 21-23)

AVOLLEY – US CASTELLO   3-0    (25-18 25-14 25-20)

CASTELLANA 1  – AVOLLEY YOUNG  3-0    (25-8 25-14 25-12)

AVOLLEY YOUNG    OLIMPIA ZANÈ VI   0-3    (7-25 8-25 12-25)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 43 volte