DF/D: Thema Studio US Torri – Terraglio Favaro 3-0

Pubblicato da

Il Thema Studio non sbaglia, gioca un’altra gran partita e guadagna una
posizione, conducendo ora in classifica insieme all’Imoco San Donà, squadra
che le torrine affronteranno in trasferta sabato in quello che non sarà
solamente un big match, ma anche un primo importante test anche per quel
che concerne l’under 16.

Torrine in campo con Ferraro al palleggio in diagonale con Bertin,
Tacchetto e Bertozzo in banda, Furlan e Tomiello al centro, Pinato libero.

I primi due set sono molto simili, con le trevigiane a condurre il gioco e
le biancoverdi che trovano nel finale l’allungo decisivo. Nel primo il
Thema Studio, dopo il timeout sull’11-15, è riuscito a recuperare il gap
sul turno al servizio di Tacchetto (2 ace) e con gli attacchi di Bertin. Da
lì il punto a punto, con le ospiti che arrivano per prime a quota 24, ma le
torrine approfittano di due errori vanno a chiudere direttamente al
servizio, ancora con Tacchetto.

Nel secondo set Biondi parte con Bortolan in posto 2 e in poco tempo le
torrine si trovano a -4, con Furlan che prova a suonare la carica. Si
prosegue con una grande intensità e il primo vantaggio biancoverde che
arriva sul 15-14 con due attacchi di Bertozzo. Il Thema Studio accelera,
arriva a +3 e amministra bene il vantaggio fino alla fine.

Al rientro in campo la musica cambia, con le torrine che si portano subito
avanti con i muri di Bertozzo e Tomiello e il servizio di Tacchetto: 6-2.
Le biancoverdi erano dettano il ritmo e spingono sull’acceleratore prima
per il 15-8 e poi per il 18-9, con Tacchetto che continua a fare male alla
ricezione avversaria. 3 attacchi consecutivi di Furlan valgono il +11 e non
occorre attendere molto per il 25-16 finale.

Soddisfatto coach Biondi: “Come dimostrano i parziali, non è stata una
partita semplice e del resto ce lo aspettavamo, visto il Terraglio, dopo
aver perso le prime 3 partite, aveva vinto le ultime 2 contro buone
squadre. Nei primi due set la loro gran difesa ci ha messo un po’ alle
strette, ma mi è piaciuta la capacità della ragazze di rimanere con la
testa sul gioco e riuscire nel finale a trovare quel guizzo di lucidità per
chiudere set difficili. Non è a prima volta che lo vedo fare a questa
squadra, è nelle nostre corde e continueremo a coltivare questa capacità.
Una cosa che potremo fare meglio in queste partite come queste, è quella di
imprimere il nostro ritmo, cosa che siamo riusciti a fare solo nel terzo
set”.

 

Thema Studio US Torri – Terraglio Favaro 3-0 (26-24, 25-23, 25-16)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 67 volte