Coppa Veneto M: AVolley 3-0 a Cornedo e conferma del primo posto

Pubblicato da

Al Palacrosara netto 3 a 0 per la formazione scedense che si aggiudica il primo posto nel girone 1. A Torrebelvicino brutta sconfitta contro IL GARAGE – PSC S. CROCE

Coppa Veneto Girone 1
WE BEAT-UNIPOLSAI-CORNEDO – AVOLLEY    0-3    (20-25 12-25 22-25)

A Cornedo contro la formazione di Luca Meneguzzo che parteciperà al campionato regionale di Serie D, l’AVolley si aggiudica il match e ipoteca il primo posto in classifica.
Formazione ancora obbligata per coach Zaffonato per infortuni dei laterali valdagnesi Alessandro Lorenzi e Alessandro Soldà. Starting six con Riccardo Zurlo al palleggio in diagonale con l’opposto Davide Schiro, Gianni Brazzale e Davide Bresciani a lato, Filippo Pegoraro e Riccardo Cengia in centro, libero Simone Zaffonato. Partita equilibrata nel primo set, a testimonianza che la squadra cornedese reciterà da protagonista in Serie D, fino al punteggio di 9 pari. Poi grazie all’efficace battuta scledense AVolley chiude il set. I restanti set sono stati controllati agevolmente dalla formazione scledense grazie all’ottima prestazione di Davide Bresciani sia Davide Brescianial servizio che in attacco, solo nel finale del terzo set, la formazione ospite ha subito una rimonta della formazione di casa dal 24-18 al 24-22, ma un attacco in diagonale di Davide Schiro ha chiuso il match. Nel corso della partita hanno trovato spazio Nicola Cicchellero in centro e Nicolò Martini e Samuele Baldisserotto chiamati nel doppio cambio e quest’ultimo schierato all’ inizio del terzo set al posto di Davide Schiro. Michele Golin per l’occasione (visti gli infortuni) con la maglia di laterale ha trovato spazio a dar man forte in ricezione e difesa nel giro dietro in sostituzione dei laterali.
Con questi punti il AVolleychiude quindi matematicamente al 1° posto il girone e si qualifica agli ottavi di finale da testa di serie e col vantaggio del fattore campo: il primo turno a eliminazione diretta si giocherà contro avversario da stabilire al Palazzetto Don Bosco di Schio giovedì 5 dicembre ore 21.00.
Per rivedere in campo i giovani scledensi bisognerà aspettare sabato 2 novembre alle ore 21.00 sempre al Palazzetto Don Bosco dove inizierà il Campionato di Serie C che li vedrà impegnati contro la formazione veneziana di Portogruaro FRASER GROUP. Nel frattempo spazio ad incontri amichevoli in preparazione al campionato. Il primo giovedì 17 ottobre ore 20.30 a Povolaro contro la formazione di casa SEFAMO.

Coppa Veneto Girone 2
AVOLLEY YOUNG    IL GARAGE – PSC S. CROCE   0-3 (17-25 17-25 20-25)

Brutta sconfitta per la formazione di Luca Veronese impegnata contro i pari categoria bassanesi. La formazione ospite ha imposto il proprio gioco fin dall’inizio controllando la partita in ogni parziale. Nota da segnalare la presenza di 3 fratelli (Concato) nella stessa squadra. Da segnalare la prestazione di Niccolò Costa.
Coppa Veneto conclusa per la formazione AVolley, ora iniziano i preparativi per il campionato di Serie D che inizierà nel veronese sabato 2 Novembre ore 18.30 opposti al G.S. CAPRINO

GIOVANILI:

Tutte le gare hanno osservato 1 minuto di silenzio per ricordare Natalino Magnaguagno, arbitro Federale del Comitato Territoriale di Vicenza

UNDER 18 MASCHILE INTERTERRITORIALE – GIRONE D
AVOLLEY GIALLA – DRAGONS BASSANO VOLLEY Y 0-3 (8-25 13-25 14-25)

UNDER 18 MASCHILE INTERTERRITORIALE – GIRONE A
AVOLLEY – HTF 3-0  (25-17 25-10 25-12)

UNDER 18 MASCHILE INTERTERRITORIALE – GIRONE A
US CASTELLO – AVOLLEY YOUNG 0-3    (21-25 20-25 17-25)

UNDER 16 MASCHILE INTERTERRITORIALE – GIRONE D
AVOLLEY – DRAGONS BASSANO VOLLEY R 3-0    (25-12 25-12 25-9)

UNDER 16 MASCHILE INTERTERRITORIALE – GIRONE E
PALLAVOLO CAMPIGLIA – AVOLLEY GIALLA 3-0  (25-18 25-17 25-19)

UNDER 16 MASCHILE INTERTERRITORIALE – GIRONE C
DRAGONS PSC S. CROCE – AVOLLEY YOUNG 3-2

UNDER 14 MASCHILE
PALLAVOLO MONTECCHIO – AVOLLEY YOUNG 3-0 (25-21 25-16 25-14)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 122 volte