Coppa Veneto: Bassano cala il poker e vola agli ottavi

Pubblicato da


La squadra di Marchetto vince anche le ultime due partite del girone, contro Delta Silvolley Kuadrifoglio, chiudendo al 1° posto. Gli ottavi di Coppa in programma dal 2 al 6 dicembre, prima però c’è il campionato: il 2 novembre al Pala2 l’esordio col Povegliano. Le parole di Marchetto
 
 

Continua a vincere e convincere il Bassano Volley in Coppa Veneto e se non c’erano dubbi sul passaggio del turno, dal momento che agli ottavi si qualificavano 3 squadre su 5, il filotto di quattro vittorie consecutive arrivato in un girone per nulla semplice è senza dubbio un buon segnale per il gruppo guidato da mister Marchetto. Dopo le vittorie su Loreggia e Astra, giovedì scorso i giallorossi hanno archiviato la pratica Delta Sillvolley (squadra di Serie D) battendo a domicilio i giovani padovani con un netto 3-0. La prova più difficile però, decisiva per il primo posto nel girone, si è giocata sabato sera al Pala2 dove i bassanesi hanno sfidato il Kuadrifoglio Campodarsego secondo in classifica: in un tira e molla che è durato fino al 5° set, Frighetto e compagni si sono portati avanti 1-0 e 2-1 per subire sempre la rimonta degli ospiti che si sono arresi definitivamente solo sul 17-15 al 5° set al termine di un’autentica battaglia. Con questi 5 punti il Bassano chiude quindi matematicamente al 1° posto il girone e si qualifica agli ottavi di finale da testa di serie e col vantaggio del fattore campo: il primo turno a eliminazione diretta si giocherà contro avversario da stabilire tra il 2 e il 6 dicembre prossimi.
 

Chiudiamo questa prima fase della stagione con un bilancio più che positivo” conferma mister Marchetto “perché avevamo un girone tosto con Loreggia e Kuadrifoglio che sono formazioni destinate a recitare da protagoniste in campionato: passare come primi è importante ai fini del percorso di Coppa, ma soprattutto ci dà la giusta carica in vista del campionato. Senza dubbio ci avvantaggia il fatto di aver mantenuto quasi del tutto l’organico della passata stagione con due soli innesti ovvero Buratta, che di fatto era già uno dei nostri, e De Marchi che in cabina di regia sta mostrando tutte le sue capacità in un ruolo dove già l’anno scorso avevamo qualità indiscusse“.
 

Sappiamo quali sono i nostri obiettivi ed è inutile nascondersi” continua Marchetto “e vogliamo migliorare sia in Coppa che in campionato i già ottimi risultati centrati l’anno scorso. Adesso ci attendono tre settimane di lavoro in cui cercheremo di affinare i meccanismi e il giusto equilibrio. In programma ci sono anche tre amichevoli con Polisportiva S.Croce (Serie D), Loreggia (C) e Povolaro (C) prima dell’inizio del campionato: ai ragazzi non posso che dire di continuare così perché stiamo lavorando bene, con grande impegno e i risultati già si sono visti“. La prima di Campionato è invece in programma il 2 novembre al Pala2 (come di consueto alle 20.30) contro il Banca della Marca Povegliano.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 136 volte