CM Bassano Volley: prima sconfitta stagionale per il Bassano che scivola al 2° posto

Pubblicato da


La squadra di Marchetto cade 3-1 sul campo del Dual Dossobuono al termine di una serata da dimenticare che costa ai giallorossi la vetta della classifica. si tratta del primo stop stagionale dopo 10 partite tra Coppa e campionato

Dual Dossobuono – Bassano Volley  3-1 (25-20; 15-25; 25-19; 25-18)

Dual Dossobuono: Alberti 5; Tarocco 2; Persona 8; Speringo 24; Bernabè (K) 8; Annichini 11; Mantovani (L) 0; Fiorino (L). n.e. Caiola; Dalzovo. All. Gozzi

Bassano Volley: De Marchi 5; Frighetto (K) 10; Parolin 10; Pontarollo 10; Sgarbossa 10; Carlessso 3; Tosin (L); Stragliotto 4; Gazzola; Buratta 2, Munari, Andriolo (L); Girolimetto. All. Marchetto

Note. Arbitri: Chiriac (VE) – Cappellozza (RO). Durata set: 26′, 24′, 28′, 26′. Dual: battute errate/vincenti: 17/6, muri: 9, errori: 11. Bassano: battute errate/vincenti: 14/4, muri: 6 errori: 20

Per lo scontro diretto con la terza forza del campionato, la capolista scende in campo con De Marchi-Frighetto, Sgarbossa-Carlesso, Parolin-Pontarollo e Tosin nel ruolo di libero. I giallorossi partono bene (4-8) dopodichè iniziano gli errori (saranno addirittura 14 nel 1° set): i padroni di casa si gasano passando avanti 12-10 e 19-15 grazie soprattutto a una serie di turni in battuta davvero incisivi mentre entrano Stragliotto per Pontarollo in seconda, per tentare di dare solidità alla fase di ricezione, e Gazzola per Sgarbossa in battuta, per tentare di scardinare i meccanismi di gioco avversari. Nel finale due errori in attacco dei bassanesi costano il set che si chiude sul 25-20. Nel 2° parziale si riparte con i sestetti invariati: i veronesi sembrano appagati mentre la squadra di Marchetto vuole cambiare marcia. Il Bassano scappa via 0-4 e 8-14 4-0 allungando sul 13-23 con tre attacchi di fila di Pontarollo mentre a chiudere i conti ci pensa Sgarbossa per il 15-25 che porta in dote il 2° set.

Nel 3° parziale la partita torna in equilibrio anche se il Dual guadagna qualche punto di vantaggio (8-5, 11-8) che i veronesi mantengono fino a 21-18, per poi chiudere sul 25-19 con due muri punto. Nel 4° set Stragliotto parte dall’inizio per Pontarollo: dopo una discreta partenza la squadra di Marchetto finisce subito sotto (6-4) senza più riuscire a recuperare. I padroni di casa volano via verso la vittoria (18-13 e 22-18) mettendo la parola fine al match con due ace consecutivi dell’opposto per il 25-18 che costa ai bassanesi la prima sconfitta stagionale e la vetta della classifica.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 310 volte