CM/B: sabato sera prima di campionato:Derby AltairAVolley – Bassano Volley

Pubblicato da

Sabato 27 ottobre ore 21.00 Palazzetto Don Bosco inizia l’avventura AltairAVolley 2018/2019. Coach Zaffonato ( in foto )  presenta la partita

Ciao Zaffo, dopo quasi due mesi di preparazione sabato c’è la prima partita, come è stato questo precampionato e a che punto è la squadra?

La squadra ha lavorato con la solita grande disponibilità e attenzione. Abbiamo cercato di sfruttare questo periodo per far capire ai ragazzi che stile vogliamo dare al nostro gioco e che approccio dobbiamo avere fondamentale per fondamentale. Ovviamente il lavoro è ancora tanto da fare a dimostrazione che questo gruppo ha ampi margini di crescita ma siamo avantaggiati dal fatto che la maggior parte degli atleti facevano già parte della squadra la scorsa stagione. Tanti aspetti sono ancora da perfezionare e l’equilibrio non sarà il migliore ma credo che un’identità precisa si possa notare già dalla prima partita di campionato.

E’ il tuo secondo anno in AltairAVolley, cosa ti aspetti dalla squadra per questa stagione?

Fare proclami non è mai rientrato nel nostro stile. Al momento abbiamo solo in mente il lavoro per migliorare. Possiamo dire che ogni sabato andremo in campo per vincere, rispettando la forza di tutti gli avversari. Questo è l’approccio che mi aspetto ogni settimana. Quando raggiungeremo un determinato equilibrio potremo parlare di obiettivi.

Sabato prima partita ed è subito derby contro Bassano Volley, come state preparando la partita?

Stiamo lavorando molto su noi stessi. In questo momento i dati sugli avversari sono pochi e preferiamo cercare di fare al meglio le cose che ci riguardano direttamente in modo che siano gli altri a doversi adattare a noi. Bassano è una squadra molto temibile, tra le migliori del girone e che punta in alto. Li rispettiamo ma non dovremo avere paura. Dovremo essere bravi ad essere aggressivi e lucidi allo stesso tempo. Cercheremo di sfruttare il fattore campo.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 316 volte