CM/B: Bassano naufraga in laguna, Venezia vince 3-1

Pubblicato da

S

I giallorossi cadono all’Arsenale contro il Cus e perdono contatto con la vetta della classifica: Belluno vola a +6 sulla squadra di Marchetto che scivola al 3° posto subendo anche il controsorpasso del Venpa

Nella sempre ostica trasferta di Venezia il Bassano Volley incassa la terza sconfitta in campionato al termine di una partita che di fatto pregiudica in maniera quasi certamente decisiva il sogno di agganciare il 1° posto: il Da Rold Belluno scappa infatti a +6, un bottino che a tre giornate dal termine è una mezza ipoteca sul successo finale dei bellunesi e un colpo quasi fatale alle ambizioni dei giallorossi. Peraltro la sconfitta in terra veneziana è costata anche il 2° posto ora occupato dal Venpa Padova con un punto di vantaggio sulla squadra di Marchetto, mentre va ricordato che gli ultimi due turni di campionato vedranno capitan Frighetto e compagni impegnati in trasferta proprio contro Belluno e Venpa.

Detto della classifica, torniamo alla partita che si è giocata all’Arsenale di Venezia a due passi da Piazza San Marco in una trasferta che storicamente non è mai stata semplice per nessuno: se aggiungiamo che il Bassano ha vissuto una delle sue serate peggiori e che invece i veneziani, decisamente più motivati, hanno giocato una partita pressochè perfetta, ne viene fuori una sfida che di fatto non ha mai avuto storia.Non sono bastati i 20 punti di un encomiabile e mai domo Parolin per arginare i padroni di casa bravi a imporre il loro gioco nei primi due parziali vinti con parziali di 25-21 e 25-20. Uno spiraglio di luce si è visto nel 3° set letteralmente dominato dai giallorossi che hanno approfittato anche di un vistoso calo del Cus Venezia sconfitto 16-25, un punteggio replicato, ma a parti invertite, nel 4° e ultimo parziale per un successo che regala ai veneziani 3 punti d’oro in ottica salvezza. Nell’anticipo di venerdì sera i bassanesi giocheranno l’ultima gara di regular season contro la Kioene Padova, prima dei due scontri diretti in trasferta contro Belluno e Padova. Dopodichè, ormai è praticamente certo, sarà tempo di play off.



Cus Venezia – Bassano 3-1 (25-21, 25-20, 16-25, 25-16)

Bassano Volley: Parolin 20, Frighetto 11 (K), Bertagnin 1, Gazzola 2, Carlesso 8, Conte, Pontarollo 8, Stragliotto 4, Girolimetto, Sgarbossa 7, Munari, Tosin (L), Andriolo (L). All. Marchetto

Note. Bassano: battute vincenti 5, battute errate 15,  muri fatti/subiti 3/14




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 384 volte