CM/A: Acs Volley Povolaro – Loreggia 1-3

Pubblicato da

Il Loreggia corsaro anche in casa del Povolaro dimostra di essere più squadra, sicuramente meno spettacolare ma più quadrato e lineare, capace di ricucire gli strappi difensivi aperti dai fendenti di Tovo e compagni che alternano giocate da applausi ad errori grossolani che hanno compromesso il risultato.

La partita è finita 91 a 95, questo per far capire l’equilibrio tra le due compagini che si sono avvicendate nella conduzione del gioco facendo tremare le strutture del palazzetto di Via Malaparte piene oltre misura visto la partita di cartello e con le opposte tifoserie a far da degna cornice all’evento.

Parte bene il Loreggia nel primo set e gli risponde altrettanto bene la SEFAMO nel secondo ma l’episodio chiave sta nel terzo parziale quando sul 23 a 22 per i padroni di casa viene giudicato fuori l’attacco di Barbieri e così dal possibile 24 a 22 si passa sul 23 pari; bravi gli ospiti a trasformarlo nel 25 a 23 a loro vantaggio. Nel quarto i ragazzi di Chemello accusano il colpo e la gara sembra essere conclusa ma con un colpo di reni i vicentini quasi raggiungono gli avversari ma 2 errori consegnano set e partita ai padovani.

Il calendario prevede per il prossimo turno la trasferta in casa di un altro avversario temibile, il Conselve Vigne & Cantine.

SE.FA.MO.: Barbieri 6, Tovo 25, Filippi 2, Formilan 12, Nico 0, Alberton 1, Zocca 0, Ingrassi 6, Bartolomei 10, Zampiron n.e., Barausse 3, Visonà (L). 1° All. Chemello, 2° All. Munari.

JUNGHEINRICH LOREGGIA: Fassinato 2, Zurlo 0, Betto 0, De Luca 13, Barban 14, Doro 10, Pagliarin n.e., Tomasello 11, Vlas 1, Giacometti 0, Gasparini 8, Basso (L1), Giora (L2). All. Zoppello.

Arbitri: De Martini Alessandro di Feltre e Olive Alessandra di Zevio.

Parziali: 22-25, 25-20, 23-25, 21-25.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 176 volte