CF/A: Cavazzale Volley Lab – Laguna Volley 3-1

Pubblicato da

Partita molto importante quella andata in scena sabato 10 Novembre al Palarevoloni.
Le ragazze del Cavazzale erano reduci da tre partite negative, sia per risultato che per atteggiamento in campo e mentale. Questo tris di flop aveva portato a descrivere la squadra come in realtà non è ed aveva dato alla compagine del Laguna sicurezza di ottenere una vittoria facile.
Il Cavazzale però era deciso a riscattarsi ed a dimostrare, innanzitutto a se stesso, il proprio valore.

Il primo set parte con grinta, ma purtroppo le ricostruzioni positive vengono frequentemente annullate da serie di errori a catena. Il Laguna, più tranquillo ed ordinato, riesce a chiudere il set per 25-22.

Nel secondo set disordine, errori e qualche insicurezza sembrano avvolgere la squadra locale e portano in vantaggio le ospiti per 16-8. Il distacco è tanto, ma le Phoenix spazzano via la nebbia e iniziano a pensare ad un punto alla volta.
Guidata da un’eccezionale regia di Nicole Marin (L) in seconda linea, la squadra prende fiducia e raggiunge le avversarie poco prima di toccare il 20. Si inizia a lottare punto a punto, ma le ragazze di coach Capasso hanno ben chiaro in mente dove devono arrivare e rimanendo lucide e agguerrite nei momenti decisivi, chiudono 32-30.

Il 3 set, dopo un lieve vacillare iniziale, procede ordinato, grintoso e sereno. Il Cavazzale mantiene sempre qualche punto di distacco che permette di gestire qualche imperfezione con tranquillità e prosegue fino al 25-22, accompagnato da un tifo esemplare coordinato dal Capitano.

Finalmente arriva il fischio di inizio del 4 set, decisivo per confermare da dove si deve partire nelle prossime gare. Il Cavazzale marcia dritto verso il suo obiettivo: ordine e reattività in seconda linea, fuoco e fiamme nei tre metri. Arriva il 25-18 per il Cavazzale e l’arbitro fischia la conclusione.

 

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 580 volte