B2F: cade il fortino, Bassano sconfitto al Pala2

Pubblicato da


La squadra di Carmelino, reduce da tre vittorie in quattro incontri e da due successi casalinghi, cede l’intera posta in palio al Friultex Fiume Veneto: le bassanesi lottano alla pari solo nella parte centrale di un match vinto con merito dalle friulane
 

Bassano Volley – CFV Friultex 1-3 (16-25, 23-25, 25-20, 16-25)

Bassano Volley: Tartaglia 2, Marinello 5, Milani M. (K) 9, Zanon 1, Dissegna 8, Farronato 1, Lunardon 1, Ligabue 2, Farina 19, Fantinato, Milani G. 1, Giacobbo (L), Toffolo (L). All. Carmelino
CFV Friultex: Saccon, Bruno 7, Zech 21, Ricci 4, Cocco 16, Battain 9, Giacomello, Manzon, Sblattero 11, Ferracin, Zamuner (L), Tientcheu, Lazzaro (L). All.Amiens
Note. Durata set: 22′, 26′, 28′, 25′. Tot. 1.41′. Bassano: battute errate/vincenti 7/8, muri 4 errori 26. Friultex: battute errate/vincenti 11/6, muri 14, errori 33

Dopo un inizio di campionato scoppiettante, costellato da tre vittorie in quattro partite e coronato dal secondo posto in classifica raggiunto la settimana scorsa, il Bassano Volley fa un passo indietro e perde in casa con una squadra che invece alla vigilia aveva 3 punti ed era in piena zona retrocessione: il Friultex Fiume Veneto espugna il PalaBassano2 portando a casa 3 punti importanti per la zona salvezza, mentre la formazione di coach Carmelino subisce una battuta d’arresto forse inaspettata ma che comunque potrebbe fare servire al percorso di crescita delle giallorosse in un campionato in cui non si può mai abbassare la guardia contro nessuno. Classifica alla mano, con i 6 punti che dividevano le due squadre, si poteva pensare a un incontro tutto sommato alla portata delle bassanesi e invece alla fine a esultare sono solo le friulane, implacabili nel 1° e nel 4° set (vinti 16-25) e brave a vincere il 2° al fotofinish. In casa Bassano c’è da recriminare per un match giocato troppo a corrente alternata con tanti errori in molti fondamentali e solamente i due set centrali giocati all’altezza delle proprie capacità. I numeri dimostrano di una serata poco felice delle giallorosse sia in attacco (30% di squadra) che in ricezione (40% pos. e 24% prf.) mentre dall’altra parte della rete pesano, nonostante i 33 errori commessi, i tanti muri fatti (ben 14) e le percentuali decisamente più alte rispetto a quelle delle padrone di casa (44% in attacco e 52% in ricezione).

Nel 1° set il Bassano Volley gioca alla pari solo fino al 7 pari, dopodichè in campo si vede solo una squadra, il Friultex, che raccoglie tutto e non sbaglia un colpo in attacco: coach Carmelino prova a pescare dalla panchina inserendo Dissegna e Ligabue, ma l’inerzia non cambia e le ospiti vincono in scioltezza 16-25. Nel 2° parziale resta in campo Dissegna per Tartaglia, mentre Farina si carica sulle spalle la squadra  cominciando a martellare da zona due. Trascinate dalla loro attaccante le giallorosse si galvanizzano ritrovando gioco e convinzione: ne viene fuori un set molto equilibrato (6-10, 15-17 e 18-19) che le bassanesi provano a vincere in rimonta salvo poi arrendersi sul più bello dopo aver agguantato la parità a quota 23.

Il 3° set conferma un Bassano in grande crescita: le padrone di casa cominciano a toccare qualche palla in più a muro, mentre in generale c’è molta più continuità in tutti i fondamentali. Le due formazioni procedono a braccetto fino a metà parziale (13-12) dopodichè Micol Milani in attacco e Farronato in battuta firmano il break che vale una mezza ipoteca sul set: Bassano scappa via sul 20-15 per chiudere sul 25-20. Quello che sembra l’inizio di una rimonta si rivela invece un fuoco di paglia perché purtroppo nel 4° set sul campo bassanese si spegne di nuovo la luce, con le friulane che sono brave ad approfittarne per portarsi subito sul 3-10. Mister Carmelino prova a invertire la rotta con un doppio cambio (Zanon e Ligabue in campo per Farronato e Farina), le giallorosse con un sussulto d’orgoglio risalgono fino al 10-14, ma nella seconda parte del set torna a dominare il Friultex che fugge senza più voltarsi fino al 16-25 su cui si chiude la contesa. La settimana prossima si resta a giocare al PalaBassano2: il Bassano ospiterà il Villadies che in classifica occupa la 13^ posizione con 2 punti. Vietato abbassare la guardia.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 324 volte