B2F/C: Fustellomania Spakka Verona – Telemar US Torri UVMM 3-1

Pubblicato da

Telemar KO. La testa già a Cerea

Dopo 4 giornate a punti, arriva il primo stop per le torrine della Telemar,
che in terra veronese giocano una partita segnata dal nervosismo e dalla
pressione di voler vincere contro l’ultima in classifica.
“Abbiamo pagato lo scotto di essere abbastanza alti in classifica, fare 3
punti significava essere in zona playoff – commenta il DS Tagliabue –
Peccato, ma non ci demoralizziamo, ci siamo forse creati delle aspettative
troppo grandi, ma siamo una squadra giovane e certe pressioni non sono
facili da gestire: possiamo fare punti con la prima e perdere con l’ultima…
questa è la pallavolo. Si tira una linea e si va avanti, partita dopo
partita, senza guardare la classifica”.

Il primo set è stato caratterizzato da molti errori, ma, pur faticando, le
biancoverdi sono riuscite a non far scappare le padrone di casa fino al
ventesimo punto, ma nel finale hanno pagato la troppa premura di chiudere i
colpi.
Al rientro in campo la Telemar pare essersi ripresa, gioca una buona
pallavolo e detta il ritmo del gioco, riuscendo a respingere nella fase
conclusiva l’attacco delle veronesi, che continuano poi a giocare a mille,
con la tranquillità di chi non ha nulla da perdere. Ne escono due set
fotocopia non solo nel risultato, ma anche nell’andamento, con le
biancoverdi sempre a rincorrere e mai lucide.

La linea è tirata. Domenica prossima si torna tra le mura del Telemar Sport
Center per la sfida al Cerea, squadra a quota 8 punti, gli stessi delle
torrine.

 

Fustellomania Spakka Verona – Telemar US Torri UVMM 3-1 (25-22, 22-25,
25-17, 25-17)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 385 volte