A2F: Alla ricerca di conferme anche il trasferta per il Montecchio

Pubblicato da

S.lle Ramonda-Ipag Montecchio recupera classifica e giocatrici.

Finalmente S.lle Ramonda-Ipag Montecchio riesce a dare continuità di risultato e dopo aver ottenuto due vittorie casalinghe consecutive si appresta ad affrontare una trasferta insidiosa, contro quella che per molti può considerarsi la sorpresa del campionato: Canovi Coperture Nolo 2000 Sassuolo. Non la pensa così coach Alessandro Beltrami: “Non mi sorprende affatto il campionato che sta disputando Sassuolo, conosco la loro organizzazione che è veramente di alto livello e conosco diverse giocatrici che erano nelle giovanili di Modena quando lavoravo lì”.

Ora che le castellane sono riuscite a riprendere in mano la classifica, recuperando diversi punti, l’obiettivo successivo per Beltrami ed il suo staff è di dare continuità alle buone prove offerte negli ultimi match.

“Oltre far funzionare bene la fase di muro difesa, nell’ultime due gare abbiamo trovato più solidità in attacco e con ciò anche più sicurezza. Ora domenica, so che sarà difficile ma come detto alle ragazze dobbiamo riuscire a ripetere ciò che abbiamo fatto contro Marsala e Cutrofiano, imparando così ad alzare il nostro livello, giocando contro squadre che fino ad ora hanno dimostrato di essere più forti di noi. Sassuolo è una squadra che a livello di principi ci assomiglia: ottima fase di muro difesa e pericolose al servizio” conclude il tecnico castellano con il ritorno in campo del centrale Benedetta Bartolini ( in foto ) “finalmente potremo sfruttare il talento di Bartolini che è pienamente recuperata e potrà così aggiungersi a Fiocco e Bovo che soprattutto in queste ultime giornate hanno fatto molto bene”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 262 volte