Under 18 Pallavolo Antares in semifinale provinciale

Pubblicato da

Le  giovanili di Antares disputano ben 12 partite da venerdì a domenica.

La Pallavolo Antares U13 vince due partite nel proprio girone e balza al comando. Una bella impresa, visto che sono tutte ragazzine U12.

La U13 Vidata vince a Villa Bartolomea e anche la U14 Kodess ( la stessa squadra) vince in casa con Soave.

La U16 Kodess viene sconfitta in casa da La Vetta e perde così loppol’opport di qualificarsi agli ottavi di finale.

Anche la U14 Vidata viene sconfitta in casa 3-0 da Iper volley nel girone di eccellenza. Una sconfitta figlia delle assenze per malattia di alcune titolari, che non compromette per il momento il cammino della squadra verso le fasi finali.

La U16 Vidata disputa 4 partite i 5 giorni, a causa dei vari recuperi da effettuare entro domenica.

Nel girone di eccellenza inanella 3 vittorie per 3-0, chiude il Girone qualificandosi agli ottavi di finale contro Zevio.

La stessa squadra sfiora l’impresa in prima divisione, perdendo al tie break contro Spakkavolley. Un buon punto comunque per la salvezza.

Veniamo ora alla U18, che conferma il buon momento di forma vincendo in serie C contro Cadoneghe. Una vittoria netta, come dicono i parziali ( 25/14, 5/16, 21/25, 25/10) ottenuta tra l’altro con l’esordio da titolare del  libero CAMPONOGARA ( 2004) che, tra lall’al, sigla pure il punto della vittoria.

Dopo l’esordio di Pandolfi (2004) , Olioso (2003) Benedetti (2003) è arrivato anche il momento di Camponogara, a dimostrazione del grande lavoro che sta svolgendo la società sulle giovanissime.

Domenica, infine, la U18 passa agevolmente il turno dei quarti di finale contro Cerea per 3-0 ( 25/17, 25/6, 25/13) , ottiene l’accesso alle semifinali e la qualificazione ai campionati regionali.

Obiettivo minimo raggiunto. Ora si attende la prima semifinale a Villa Bartolomea, contro uno Spakkavolley capace di andare a vincere al tie break in casa di In volley.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 387 volte