Nicola Zanoccoli allenatore della serie D del Volley Belladelli

Pubblicato da

Come prima, più di prima. Volley Belladelli e coach Zanoccoli confermano la fiducia reciproca dopo una stagione non molto semplice alla guida della Serie C ed una più soddisfacente con l’Under 16. Si riparte da qui.

“Da un lusinghiero secondo posto nel campionato under 16“, commenta Zanoccoli, “che conferma Volley Belladelli per il secondo anno consecutivo tra i migliori vivai della pallavolo veronese, disputando anche degli ottimi incontri nella fase regionale. Rende ancora più orgogliosi il fatto che il gruppo del 2003 è riuscito a portare a casa il titolo di campione provinciale primaverile, con un ruolino di marcia fatto di 10 vittorie su 10 incontri, 30 set vinti e 0 persi“.

Per quanto riguarda la prima squadra, invece, un po’ di amaro in bocca è rimasto a tutti, soprattutto perchè “sarebbero bastati solamente 3 punti per ottenere la salvezza, ma la ristrettezza della rosa e i molteplici infortuni (anche gravi) occorsi, non hanno permesso di ottenere l’obiettivo prefissato ad inizio anno“. Come nella vita, bisogna guardare il bicchiere mezzo pieno e ciò che rimane di estremamente positivo per coach Zanoccoli è sicuramente “il debutto in pianta stabile della giovanissima Giorgia Tosoni come opposto di ruolo e l’inserimento graduale nel massimo campionato regionale di Rebecca Hoxa, Lisa Zamboni e Ikram Labbarki, giovani su cui la società punta moltissimo per il futuro”.

Il futuro in Belladelli è sicuramente interessante. Per quanto riguarda le giovanili, è nato un progetto ambizioso frutto della collaborazione con Pallavolo Peschiera che vedrà unire le squadre di under 18 e under 16 delle due società per creare due formazioni competitive e di qualità.

Per la prima squadra, invece, “abbiamo deciso, in accordo con la Società, di ripartire con un gruppo nuovo, nel tentativo di ricreare stimoli e motivazioni che l’anno scorso, per le cause di cui sopra, erano venuti un po’ meno“, dichiara Zanoccoli. “Il lavoro sarà orientato da una parte ad un miglioramento tecnico e tattico delle giocatrici, e dall’altro, grazie al supporto del nostro preparatore atletico Andrea Scattolini, ad un consolidamento/rafforzamento atletico“.

L’obiettivo condiviso con i vertici della Società è quello di fare un bel campionato competitivo per riscattare il dispiacere derivato dalla retrocessione e, soprattutto, c’è la volontà di creare un gruppo solido per gli anni a venire.

La Società si dichiara molto contenta della volontà di Nicola Zanoccoli di sviluppare ulteriormente il rapporto che si è creato in questi due anni passati insieme. “Si tratta di una figura assolutamente necessaria e di un certo peso, un tassello fondamentale per la nascita e lo sviluppo di progetti ambiziosi come quello riguardante le giovanili”, conferma la presidente Milena Fortuna. “Questa stagione per noi vuole essere una fioritura per il settore giovanile ed una rinascita per la prima squadra. Non abbiamo paura di porci obiettivi importanti, vogliamo tornarci subito, in Serie C, e stiamo costruendo una squadra per fare un campionato di vertice. Ci mancano solo uno o due elementi”.

Sempre e solo #forzabelladelli

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 530 volte