Synergy Pall. Stra Resch – Laguna Volley 1-3

Pubblicato da

 

Stra. Partenza ad handicap per le ragazze di coach Daniele Melato griffate Synergy Pallavolo Stra Reschiglian che disputeranno il campionato regionale di “Serie D” nella gara d’apertura della Coppa Veneto – Trofeo Mikasa edizione 2018-19 giocata al PalaStra. Sabato pomeriggio, infatti, Veronica Meggiato, neo capitano, e compagne hanno conquistato un solo set nella sfida con il Laguna Volley di Campagna Lupia (1-3) delle ex Zabeo e sorelle Scocco, compagine solida e affiatata che non più di qualche mese fa si giocava la promozione in “Serie B2” ai play-off e che disputerà la “Serie C” nella prossima stagione.

Cronaca. Per la prima di Coppa Veneto, coach Melato schiera Boaretto in regia e chiude la diagonale palleggio-opposto con Prandin, cui va il merito del primo punto stagionale, Mazzetto e Pelizzaro di banda e capitan Meggiato e Maguolo al centro. La prima maglia del libero è sulle spalle di Di Rocco. Nel corso dell’incontro, spazio anche per tutte le altre ragazze. Di buon livello l’inizio del set, con le bianco-blu che scappano via veloci sul 6-3. Le ospiti però pian piano rimontano e mettono la freccia del sorpasso, tanto che al primo time-out discrezionale chiamato da coach Melato sono avanti di quattro (12-8). Le ragazze non demordono, rispondono colpo su colpo e riducono il divario alla seconda chiamata bianco-blu (18-21). Al rientro è un monologo bancazzurro ospite sino al 25-19 che chiuse il parziale. Nel secondo set il Laguna schiaccia ancora sull’acceleratore e il divario si fa subito ampio (10-5, 20-12). A nulla valgono i suggerimenti dalla panchina, si chiude sotto 12-25 per il 2-0 esterno. Terzo set che non ti aspetti. Sotto con il doppio svantaggio nel computo dei set, le bianco-blu di casa al cambio campo si mantengono a stretto contatto con la compagine ospite mettendola spesso in difficoltà. L’effimero svantaggio nei due time-out chiamati da coach Melato (8-9, 19-20) lascia ben sperare. La sortita raccoglie gli effetti desiderati, tanto che coach De Lazzari è costretto a chiamare l’unico time-out dell’intera gara sotto 22-23. Al rientro, le ragazze mantengono il vantaggio e con una precisa “fast” di Francesca Veller al centro del campo opposto conquistano il primo, importantissimo, set stagionale tra i fragorosi applausi del pubblico amico accorso al PalaStra (25-23). Paradossalmente, aver dimezzato lo svantaggio smorza gli entusiasmi, ne approfittano Zabeo e compagne per conquistare un largo margine e chiude il set e la gara avanti 25-14. Nonostante la sconfitta, in conclusione, c’è aria di soddisfazione in casa bianco-blu per la prova di carattere dimostrata dalle ragazze, importante per il morale e per non perdere di vista le qualità e i limiti di una squadra neo-promossa. Da ricordare, infatti, che gran parte della formazione schierata per la prima volta in carriera affrontava avversarie di categoria superiore.


Sabato prossimo alle ore 20,20 Meggiato e compagne saranno di scena a Trivignano, ospiti del Vega FTV Team 2016, reduce dalla vittoria esterna con la Pallavolo Arcobaleno (3-1).

Synergy Pall. Stra Resch – Laguna Volley 1-3 (19-25, 12-25, 25-23, 14-25)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 484 volte