I risultati del week end del Volley Clodia

Pubblicato da

Lo avevamo definito da “urlo” ed in effetti abbiamo gridato, esultato magari anche imprecato ma il fine settimana appena trascorso ha lasciato dietro di noi una scia davvero molto luminosa. Qualche battuta d’arresto in realtà ma i segnali che arrivano da una parte e dall’altra, sembrano davvero incoraggianti…..
Sconfitta al tie break per la ROM PLASTICA serie D al Barbazza di San Donà con un punto portato a casa che ha il sapore dal retrogusto un po’ amaro. In vantaggio di due set a zero la compagnia di Coach Alberto Previato non è riuscita a chiudere il match facendosi rimontare dai locali che all’overtime la spuntavano per 18-16.
Era assai proibitivo invece il compito che attendeva la RAFFAELLO NAVIGAZIONE U20 al debutto in quel di Padova con la favoritissima Kioene. Durissima era e durissima è stata per i giovani di Maurizio Tiozzo che hanno dovuto inchinarsi 3-0 di fronte ad una vera ed autentica corazzata. Ferma l’U16, debutti assoluti per le nostre due formazioni U15, l’AUTOMOTIVE di Mauro Criscenti e la ROM PLASTICA di Andrea “Lepro”. Perentorio e senza appello il 3-0 casalingo inflitto rispettivamente a Real Padova e Sicell GS Volpe. Senza patemi anche la vittoria sempre al PalaCaccin della RICO CARNI U14 che in tre set ha avuto la meglio sui pari età dell’Aduna Legnaro mentre è stata una vera e propria battaglia quella andata in scena a Massanzago per la nostra RICO CARNI U13. Ed in un impianto tanto caldo, quanto ostico, i ragazzi di Cinzia Destro hanno messo in campo il cuore oltre ad ogni gesto tecnico possibile per avere la meglio contro i forti ed agguerriti locali. Un vero trionfo che consolida il primato dei clodiensi a braccetto lassù in classifica con l’immancabile Kioene Padova. Concentramento U12 3×3 al PalaCaccin domenica pomeriggio con i ragazzini di Cinzia Destro vittoriosi in tutte le sfide 2-1 ed ancora al secondo posto in classifica tallonati alle spalle dalla mai doma Portogruaro Bianca.
Se quello trascorso era un weekend da “urlo”, probabilmente non si erano ancora ben fatti i conti in vista del prossimo in arrivo….. Dove in realtà giocheranno tutti, dove in realtà non ci saranno pause, dove la realtà AICS VOLLEY CLODIA potrà scrivere un’altra pagina importante del proprio libro…..

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 361 volte