CF/C: Ormesani Volley Annia – Synergy Reschiglian Stra 3-1

Pubblicato da

Continua il momento no per le giovani farfalle di Stra, ancora in formazione rimaneggiata per certi malanni che tardano a risolversi, tornate da Quarto d’Altino senza nessun punto in più in classifica. Sabato sera, 3 novembre, 100° anniversario della firma dell’armistizio che ha sancito la fine della guerra tra l’Italia e il regno austro-ungarico, infatti, capitan Beatrice De Marchi e compagne griffate Synergy Reschiglian Stra sono state sconfitte 3-1 dalle padrone di casa dell’Ormesani Volley Annia. MVP della serata tra le ragazze di Stra Emma Bovo con 15 palloni messi a terra, seguita in doppia cifra da Beatrice De Marchi e Alice Mizzan con 10 ciascuna.
Comincia a farsi deficitaria il bilancio in questo primo squarcio di stagione per le bianco-blu di Stra, ferme in fondo alla classifica con un solo punto all’attivo in compagnia del Vega FTV Team 2016 di Trivignano (VE). In testa al “Girone B” 2018-19, con 12 punti le Lupe di Montorio continuano la loro marcia a suon di vittorie (facile 3-0 al Grumolo), sul secondo gradino del podio in zona “play off” le vicentine del GPS San Vito Volley di San Vito di Leguzzano a quota 10 grazie al successo esterno al tie-break con Trissino, seguite un punto sotto dalle trevigiane del Tomasoni Bremas Volley, sconfitte a Padova dal Bluvolley, e dalle stesse patavine.

Dopo la battuta d’arresto con la Polisportiva Annia, capitan Beatrice De Marchi e compagne guidate da coach Igor Guidotto sabato 11 novembre alle ore 20,30 affronteranno la compagine patavina del Bluvolley tra le mura amiche del PalaStra.

Ormesani Volley Annia – Synergy Reschiglian Stra 3-1 (25-18, 25-21, 23-25, 25-19)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 304 volte