Volley Codognè : riconoscimento dal CONI

Pubblicato da

Riconoscimento prestigioso quello che il Volley Codognè ha ottenuto dal
CONI con lettera del Presidente Giovanni Malagò datata 16 Luglio 2018.

L’onoreficienza, Stella di Bronzo al Merito Sportivo per l’anno 2017, vuole
attestare i meriti ad atleti, tecnici e dirigenza della società e esprimere
gratitudine per il contributo offerto alla crescita e all’affermazione
dello sport italiano.

40 anni di gloriosa attività per la società attualmente presieduta dal
codognese Guido Antoniolli, che vanta nel suo palmares 20 titoli
provinciali giovanili, 2 titoli regionali, la qualificazione a 3 finali
nazionali con due quinti posti, una serie di promozioni fino a quella in
serie B1 nel 2006, 2 Coppa Veneto e una Coppa Triveneto.

Undici i Presidenti che si sono succeduti e hanno contribuito a
implementare il numero degli atleti iscritti e migliorare l’attività
societaria: Italo Battistuzzi, Giulio Foltran, Giovanni Lucchetta, Giovanni
Lorenzon, Giorgio Polese, Bruno Bottan, Gianpietro Cestari, Renzo Pagotto,
Patrizia Iorio, Massimo Donadel e Guido Antoniolli.

Molti gli allentori, anche prestigiosi, che hanno seduto sulla panchina
della Prima Squadra tra cui Silvano Vazzoler, Svetlana Safranova, Pierluigi
Lucchetta, Carla Busetti e l’attuale Glauco Sellan. Tantissimi quelli che
hanno lavorato egregiamente nel settore giovanile facendo crescere e
esplodere le atlete della società, in primis la figura storica di Wally
Stefan, e poi tra gli altri Mara Biasi, Angela Ongaro, Gianluca Barberini,
Michela Moras e Elisa Sperandio.

Tra gli atleti che da Codognè hanno spiccato il volo e calcato i campi
della Serie A, ricordiamo i fratelli Pierluigi e Pierpaolo Lucchetta,
Stefano Cappellotto, Sergio Polesel, Alessandro Vendrame, Alessia Tonon,
Giorgia De Stefani, Jenny Barazza, fino a Silvia Biasi fresca medaglia di
legno al Mondiale di SittingVolley giocato a luglio in Olanda.

Lunedì 20 Agosto la Serie B2 si ritroverà in palestra agli ordini di coach
Sellan; new entry il suo vice Donatella Soldan (storica e molto proficua la
loro collaborazione a Chions), preparatore fisico rimane Federica Chiopris
Gori, confermato anche il fisioterapista Massimo Dal Vera e lo scout man
Matteo Felet. Il roster per questa stagione 2018/2019 vede la novità in
cabina di regia con Lia Bellinaso (classe ’89, da Anthea Vicenza -B1-), in
zona 4 con l’equilibrio e la tecnica di Marta Masiero (schiacciatore, inattiva
proveniente da San Donà), al centro con l’esperienza di Chiara Alessandria
(ex Paese B2) e il talento di Anna Menegaldo (giovane del 2001 proveniente
da Aduna PD). Ci salutano Federica Stello (che sarà nostra avversaria
essendosi accasata al Fratte PD), Gloria Lovatello (Treviso Volley School
-serie C-), Iris Frangipane (che per motivi di studio “vola” a Padova),
Giulia Toffoli (Rizzi UD -serie c-), Roberta Bandiera che decide di
appendere le ginocchiere al chiodo e Elisa De Vido.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 1639 volte