Superata anche la Spes. Il Limana Scp è al primo posto!

Pubblicato da

Secondo successo e primo posto a punteggio pieno per l’Scp Limana nel girone eliminatorio di Coppa Veneto. Al debutto stagionale davanti al pubblico amico, la squadra biancoblù regola in quattro set il Team Spes Conegliano, giovane ma ambiziosa formazione di Serie D.

Le trevigiane portano a casa con merito il primo set, ma alla distanza le padrone di casa fanno sempre con più evidenza valere la categoria di differenza e la maggior esperienza.

Rispetto all’esordio, Zangheri rivoluziona le carte in tavola e presenta un sestetto sperimentale: Fiabane al palleggio, Mares opposto, Bottegal e Maschio in banda, Fant e Balbinot centrali, De Barba libero. In panchina atlete come Gava, Cadorin, Barp, Susanna e Sommacal, oltre alla giovane Cavallet; ma ci sarà spazio per tutte.

I meccanismi non possono essere immediati, infatti le locali partono esitanti: il primo set si mette ben presto su binari favorevoli alle più quadrate ospiti, tra le quali spicca Dal Mas. La sola Maschio non basta: al primo time out è 4-7, e il divario non farà che aumentare fino al 15-25 finale.

La musica cambia nella seconda frazione: con Fiabane a servizio e Mares a martellare, le limanesi indovinano un filotto di 8 punti e volano sul 10-2. Il distacco è rassicurante e le biancoblù prendono il controllo della gara. Nonostante il forte svantaggio però le coneglianesi non mollano la presa: anzi, con un colpo di coda riescono a mettere il fiato sul collo spingendosi fino al 24-22, prima che Cadorin metta la firma sul 25-22.

Nel terzo set sono invece le ospiti a partire a razzo: Feletti, Dal Mas e Argentin (tre ace di fila) conducono le compagne sul 3-10. L’esito però è tutt’altro che scritto, perché le bocche da fuoco di casa – una stupenda Mares, top scorer locale con 16 punti, su tutte – salgono in cattedra e guidano la riscossa. Dopo una lunga rincorsa, le padrone del campo con Maschio (14 punti) acciuffano il 18 pari e poi sprintano sul 22-18. Mares, Cadorin e ancora Mares esplodono gli ultimi colpi: finisce 25-19.

Nel quarto parziale si completa l’opera. Il Team Spes è ormai in riserva di energie, mentre l’Scp è sempre più sciolta e consapevole in tutti i fondamentali. Il risultato non è mai in discussione: 6-3 al primo time out, il picco massimo è toccato sul 20-10. Un perentorio 25-16 chiude set e partita.

Si torna sotto rete già mercoledì, di nuovo al Palimana: sarà derby con il Sedico.

Risultato finale: SCP LIMANA – TEAM SPES CONEGLIANO 3-1

SCP Volley Limana: De Barba (L2), Gava (K) 3, Susanna (L1), Barp, Cadorin 8, Beatrice Balbinot 2, Mares 16, Sommacal 5, Fiabane 2, Fant 8, Maschio 14, Bottegal 1, Cavallet.

Allenatore: Stefano Zangheri.

Team Spes Conegliano: Chantal Balbinot (L1), Basso 5, Dal Mas (K) 21, Argentin 5, Amanda Balbinot 1, Coan, Nave 9, Feletti 11; n.e. Florian.

Allenatore: Mauro Viel.

Parziali: 15-25; 25-22; 25-19; 25-16.

Arbitro: Fabio Polesana di Pedavena.

NOTE: ace 5-11; muri vincenti 5-3; errori battuta 14-8; errori punto 16-23.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 453 volte