Presentate le squadre La Piave e Volley Piave, confermati i presidenti: lo sport come palestra di vita

Pubblicato da

Non solo la presentazione della stagione 2019/2020 ma anche una bella festa della pallavolo locale: domenica 6 ottobre nella palestra di Col San Martino si è svolta la tradizionale presentazione congiunta delle squadre della La Piave (Maschile) e della Volley Piave (femminile).

Moltissimi atlete e atleti a partire dai 6 anni in su hanno riempito e colorato il parquet e si sono presentati ai genitori e tifosi accorsi numerosi sugli spalti. È stata l’occasione per presentare i rinnovati presidenti Pierpaolo Fior della La Piave e Angelo (Ino) Gerlin della Volley Piave insieme ai rispettivi consigli direttivi.

Calorosa e preziosa partecipazione delle autorità locali. Hanno salutato e augurato i migliori auspici (in ordine di intervento) il sindaco Mattia Perencin e assessore allo sport Manuela Merotto del comune di Farra di Soligo, il sindaco di Sernaglia della Battaglia Mirco Villanova, l’assessore Danilo Collot di Pieve di Soligo, il consigliere regionale Alberto Villanova, il presidente fipav territoriale Michele de Conti e il presidente fipav regionale Roberto Maso che ha ufficializzato la scelta dei tre comuni come sedi per le finali regionali del campionato Under 16.

Nei loro interventi hanno tutti sottolineato l’importanza dello sport come palestra di vita e strumento di sana aggregazione, complimentandosi con le società per la fattiva collaborazione, l’impegno profuso e i risultati conquistati.

Primi a presentarsi i piccoli del gruppo in collaborazione tra le due società del Primo Volley e Minivolley S3 che annovera i bambini dalla prima alla quinta elementare.

A seguire alternandosi hanno sfilato le squadre femminili e maschili, saluti di rito e ringraziamento aanche per i numerosi volontari che hanno preparato abbondante rinfresco con torte e prelibatezze preparate dai genitori e dagli atleti.

Fonte Volley Piave

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 59 volte