Unione fra Preganziol, Albertina e Casale: nasce il Volley Pro 43

Pubblicato da

 

Per offrire maggior qualità sportiva servono i numeri e per allargare il bacino di atlete è necessario collaborare. Preganziol, Albertina e Casale lo sanno bene e già da qualche anno, in forma embrionale, hanno imbastito un dialogo proficuo in fatto di giocatrici e categorie. Da questa stagione sportiva l’unione diventa ufficiale con la nascita di Volley Pro 43, il progetto pallavolistico femminile che, pur garantendo ai sodalizi una distinta identità, mette assieme intenti e numeri per un totale parco atlete che sfiora le 300 unità.

«Abbiamo allestito una serie C a Preganziol con soltanto due atlete provenienti da altre società – spiega il direttore tecnico Flavio Berardi – e grazie al Volley Pro 43 abbiamo un’under 18 a Preganziol che disputerà anche il campionato di prima divisione e un’altra prima divisione a Sant’Alberto. Ma non finisce qui: schieriamo due under 16, una a Casale e una a Sant’Alberto e due under 14, a Preganziol e Casale. La fascia d’età compresa fra l’under 13 e il minivolley è ampiamente coperta con più squadre in ognuna delle tre società.»

Con questi numeri, il nuovo sodalizio può offrire nuovi spunti sui quali ragionare: «Il progetto, per il momento, è triennale. Vorremmo raggiungere la serie B, poter avere una seconda squadra nelle categorie regionali e disputare i campionati giovanili con aspirazioni qualitative maggiori rispetto a quanto fatto finora. Difficoltà? Gli allenatori coinvolti sono molti, dovremo lavorare in sinergia. Ci stiamo impegnando per avvicinare il più possibile le nostre modalità tecniche offrendo alle atlete un metodo di lavoro comune.»

Alla guida della serie C c’è Lidia Compagno, alla sua 26esima stagione sulla panchina di Preganziol. Oltre al direttore tecnico Flavio Berardi, che dopo l’incidente sul lavoro e conseguente coma ha colto due promozioni consecutive, si segnalano le panchine di Roberto Pinarello e Katia Zanetti. C’è anche uno sponsor comune: Centro Marca Banca, istituto di credito fortemente legato al territorio e all’associazionismo.

(in foto  Lidia Compagno allenatrice prima squadra serie C)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 388 volte