B1F: La potenza di Fruscalzo, il nuovo opposto del Duetti

Pubblicato da
La potenza di Fruscalzo, il nuovo opposto del Duetti

23 anni di Caerano, arriva dalla promozione in B1 con il Fratte: «Il Giorgione è una società con obiettivi ben precisi».

Ecco il nuovo opposto del Duetti Giorgione: si chiama Erica Fruscalzo, è di Caerano San Marco, ed è dotata di un potentissimo braccio sinistro. L’atleta di 1 metro e 80, cresciuta nelle giovanili del Montebelluna, ha giocato anche ad Asolo in Serie C e per due anni a Fratte in B2 dove, l’anno scorso, ha trascinato la sua squadra alla promozione in B1.

«Raggiungere la promozione in B1 è un traguardo che mi ha regalato una gioia indescrivibile – ammette Fruscalzo -. Il Giorgione è una società con obiettivi ben precisi per il futuro perciò ho sfidato me stessa venendo a giocare a Castelfranco. Mi inserisco in un gruppo coeso e competitivo che l’anno scorso ha condotto un ottimo campionato. Ringrazio per l’opportunità che mi è stata offerta, lavorerò sodo per non deludere le aspettative riposte nei miei confronti.»

Nonostante l’esperienza maturata nei campionati nazionali, Erica Fruscalzo è giovane. Ha 23 anni, un dato che conferma la politica lungimirante che la Giorgione Pallavolo sta adottando per la B1: «Sono molto emozionata e volenterosa di iniziare questa nuova stagione sportiva – conclude Fruscalzo -, spero di migliorare tantissimo sia come persona che come atleta».

Quello di Fruscalzo è un tassello importante che con Bateman va a comporre una diagonale a dir poco esplosiva, in attesa della conferma di un altro opposto. Al centro, il mercato è concluso, con RavazzoloMartinelli e Massarotto. Idem per quanto riguarda il libero, con la conferma di Piccinin. Oltre al secondo palleggio, rimangono ancora dei punti di domanda per quanto riguarda il parco schiacciatrici, dove al momento di sicure ci sono le confermate De Bortoli e Fenice. Un comparto in via di definizione che verrà svelato nell’entrante mese di agosto.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 349 volte