Volley A3 – Partono bene i sandonatesi, ma sulla lunga la spuntano i vicentini di Montecchio Maggiore

Pubblicato da

 

San Donà di Piave, 14 febbraio 2021 – Scontro di San Valentino in casa sandonatese per il Volley Team Club San Donà e i vicentini del Sol Lucernari Montecchio Maggiore.
Sul taraflex del PalaBarbazza i biancoblu tentano di ribaltare il 3-0 subito all’andata, ma dopo il primo set aggiudicato di misura dai biancoblu, la crescita di Montecchio ha consegnato il match ai vicentini.

San Donà arriva all’incontro orfano di capitan Tassan, fermato da un problema muscolare. Nel sestetto iniziale coach Bertocco schiera quindi Busato e De Santis sulla diagonale palleggiatore – opposto, Bomben e Dietre sulla linea d’attacco, e l’inedita coppia Esposito – Zonta al centro. Nel ruolo di liberi si alternano Bassanello e Santi

Primo set che si dimostra subito all’insegna dell’equilibrio e molto combattuto fin dalle fasi iniziali, con le due squadre che si danno battaglia sottorete. Il primo break della serata se lo aggiudicano gli ospiti (5-8), che con un doppio attacco di Fiscon porta poi i vicentini al massimo vantaggio (13-8), costringendo coach Bertocco a chiamare il time-out per riportare ordine tra le fila sandonatesi. La mossa sortisce effetto e può iniziare così il recupero dei biancoblu, che si concretizza con il muro di De Santis per il 17 pari. Il set si trascina punto su punto, poi, sul 22 pari Bertocco inserisce al servizio Palmisano che non delude le aspettative. Il primo tempo out di Frizzarin regala il primo vantaggio del set al Volley Team (23-22) che lo mantiene fino al finale. De Santis mette giù infatti il pallone del 24-23, andando poi a concretizzare subito la prima palla set, nonostante il check chiamato dagli ospiti per una sospetta invasione a rete che non si concretizza. Il primo parziale va quindi al Volley Team San Donà.

Il secondo parziale si apre nella scia del primo, con le due compagini in buon equilibrio. A rompere gli indugi è però Montecchio, con il primo allungo 9-14. I sandonatesi non mollano e sul punteggio di 11-18 tentano la nuova rimonta. Il primo ace della partita, messo a segno da Esposito, riporta sotto i sandonatesi (17-19). È Montecchio, però, questa volta a mostrarsi in crescita, respingendo gli attacchi del Volley Team e aggiudicandosi il set numero due.

Anche il terzo parziale si mostra all’insegna dell’equilibrio, con le due formazioni che si fronteggiano parimenti a buoni ritmi, fino al 10-12. Poi è nuovamente la Sol Lucernari ad allungare con un break di 7-2. San Donà insegue ma manca un po’ di incisività concedendo spazio agli avversari (12-19). La rimonta è ormai irrealizzabile e i vicentini chiudono definitivamente il parziale 15-25.

Nel quarto set si concretizzano i timori dei sandonatesi, con Montecchio che replica la prestazione del parziale precedente. Il vantaggio preso da inizio set non lascia possibilità di rimonta ai biancoblu che lasciano anche il quarto parziale agli ospiti con uno score finale di 16-25.

Il Tabellino:

VOLLEY TEAM SAN DONÀ 1
SOL LUCERNARI MONTECCHIO MAGGIORE 3
(25-23, 19-25, 15-25, 16-25)

VOLLEY TEAM SAN DONÀ: Palmisano 3, Bomben 13, Busato, Zonta 4, Mignano 2, Dietre 5, Esposito 5, De Santis 15, Bassanello, Santi. N.e. Tassan, Cherin, Scita. Allenatore: Bertocco.

SOL LUCERNARI MONTECCHIO MAGGIORE: Penzo, Carlotto, Cortese 2, Pellicori 1, Zivojinovic 2, Fiscon 12, Pranovi 13, Battocchio, De Fortunato 8, Bosetti, Franchetti 14, Frizzarin 10. N.e. Novello, Flemma. Allenatore: Di Pietro.

Arbitri: Oranelli e Proietti di Perugia.

Note: durata 31’, 27’, 23’, 24’ per totali 105’ di gioco. San Donà: errori battuta 22, ace 2, ricezione positiva 52% (perfetta 39%), attacco 27%, muri 8. Montecchio: errori battuta 17, ace 2, ricezione positiva 61% (perfetta 46%), attacco 45%, muri 11.

___
Ufficio Stampa Volley Team Club San Donà
Cristiano Pellizzaro
340 3977028 – cristianopellizzaro@libero.it mailto:cristianopellizzaro@libero.it



Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 51 volte