CF/B: G.P.S. S. Vito – Nuova ROVIGO Volley 3-1

Pubblicato da

 

Dopo il minuto di raccoglimento per ricordare Sara Anzanello ex giocatrice della Nazionale femminile campione del mondo 2002 , scomparsa a soli 38 anni , Golfrè fa scendere in campo De Toni al palleggio , la capitana Albertin opposto , Vallotto e Franceschetto schiacciatori , Costa e Cengia centrali , Sartori libero in fase di difesa e Zenere libero in fase di ricezione .

Iniziale equilibrio e primo allungo e’ nostro costringendo il tecnico ospite a fermare il gioco sul 10/5 .
La nostra marcia sembra inarrestabile , infatti Antoniazzi ricorre al suo secondo stop , siamo sul 15/7 .
Le rodigine spinte dalle gemelle Argenta recuperano e Sergio vista la minaccia chiama a raccolta le arancioni chiedendo più attenzione nel fondamentale di difesa , il tabellone segna 16/13.
Arriva il “doppio cambio” sul 19/16 con Marini per Albertin e Borriero per De Toni , e in questo frangente riusciamo a tenere il Rovigo a distanza di sicurezza . Sul 22/17 entra Vaghi al posto di Franceschetto per dare man forte in ricezione , si assiste invece al recupero ospite allora il nostro coach chiame il time-out a disposizione (23/21) e con un attacco di Daniela ci portiamo al set-point (24/21) . Sprechiamo due buone palle in attacco e sul 24/23 ritornano in campo Albertin e De Toni , Mimo spreca un’altra occasione sbagliando le dita avversarie e l’aggancio arriva ai 24 .
Sul 26 pari (buon cambio-palla di Bea) entra Zara per
Costa al servizio ma una leggerezza della capitana consente al Rovigo di sfruttare poco dopo il loro secondo set-point , 26/28 il finale di set .
Nel secondo parziale vengono confermate Zara e Borriero mentre De Carli prende il posto di Cengia . Le ospiti galvanizzate dal regalo delle nostre sentono odore di “colpaccio” e partono con veemenza .
Noi però accettiamo la scontro e si gioca a viso aperto rendendo la partita gradevole per “presenti” .
Sergio sul 8/6 cambia regista con Marini per De Toni , i vantaggi repentini da parte delle due contendenti creano assoluta incertezza poi , passato lo shock del set precedente tentiamo l’allungo che in parte riesce (12/8) . Il Rovigo non demorde e tenta l’aggancio , il nostro coach se ne avvede e ferma il recupero chiedendo più aggressività sulla battuta , siamo sul 12/10 .
L’omelia sembra funzionare piano piano costruiamo un discreto vantaggio e allora è Antoniazzi (coach avverso) a stoppare la nostra ritrovata lena sul 18/13 . Incredibilmente al rientro non riusciamo più a contenere l’attacco delle bianco – nere , prima del pareggio ai 18 , Sergio “richiama” la arancioni dispendendo strigliate per defribillare la poca convinzione vista negli ultimi scambi . Le parole non hanno effetto allora rientra De Toni per Marini (18/19) e poco dopo , sul 18/20 , Bea per Mimo . Sul 19/22 per Argenta e compagne sembra fatta ma grazie al cambio palla di Borriero , a tre errori in attacco di Bonavigo che non riesce a trovare il campo e due battute-punto di Laura riusciamo a vincere il set per 25/22 facendo un parziale di 6/0 , roba d’altri tempi .
Passata la paura , nel terzo periodo vengono confermate Bea , Giulia e Terry e giochiamo con scioltezza . Giorgetto fa un turno irresistibile in battuta e il gap diventa già importante a nostro favore (9/3) .
Sul 16/8 Argenta V. (la capitana e forte centro rovighese) sente un dolore al ginocchio e deve lasciare il terreno di gioco , speriamo non sia niente di grave (un grosso in bocca al lupo).
Il parziale fila via liscio senza patemi , segnaliamo solo la sostituzione di Franceschetto con Vallotto sul 23/11 e la chiusura perentoria di Emma con una battuta vincente che decreta di fatto la chiusura del set per 25/12 .
Quado sembra tutto in discesa , arrivano tre leggerezze all’inizio del quarto parziale , il nostro mister ferma la schermaglie predicando attenzione e di giocare come poco prima .
Le basso-veneto però non ci stanno e cercano di allungare , sul 2/5 entra Mimo per Giorgia ma fatichiamo a tenere il loro ritmo siamo sotto per 4/8 . Arriva per noi un buon momento e facciamo un gran parziale (6/0) le ospiti arrancano ma non mollano e infatti impattano a 11 . Operiamo ancora uno scatto che fa male al morale delle rodigine portandoci sul 18/12 .
Dopo la sospensione operata dal tecnico avversario sul 21/15 la strada è spianata , arriva il nostro “tempo” .
E’ Borriero con una battuta punto a sigillare il risultato sul 25/15 .
COMMENTO : Non riusciamo ad avere continuità nel rendimento se poi , giochiamo con sufficienza diventa difficile mettere in saccoccia punti-partita .
Dovremo essere più “squadra” e nei momenti di difficoltà essere pronte a sacrificarsi l’una per l’altra .
Non riusciamo a volte a gestire il vantaggio che con gran caparbietà costruiamo lasciamondoci recuperare con troppa facilità .
Certo , il Rovigo non aveva nulla da perdere e ha giocato con naturalezza ma noi non dobbiamo cadere sulla presunzione e bisogna assumere un atteggiamento più propositivo in tutti i momenti della partita .
Fortuna ha voluto che siamo riusciti a vincere il secondo parziale e che il loro centrale più forte si infortunasse altrimenti sarebbe stata dura portare a casa
l’intera posta in palio . Cercheremo di fare della coesione del gruppo la nostra forza e nei momenti difficile tirare fuori gli “attributi” , solo così staremo al passo con le migliori .
Mercoledì 31 ottobre faremo visita all’Orgiano per i sedicesimi di finale di coppa Veneto .
Squadra che in casa da il meglio di sé sostenuta da un pubblico che “vive” intensamente le partite , quale meglio occasione per dimostrare il nostro valore?
Il fischio d’inizio è fissato alle 20.30 per chi non volesse perdere questo “ mostruoso ” 🎃 spettacolo visto che è la serata di halloween . La prossima di campionato invece saremo ospiti del Trissino un’altra squadra che in casa non concede nulla anzi …….Sabato 03 novembre alle 20.30 ci sarà lo scontro con le “cugine” anche lì avremmo bisogno dei nostri calorosi tifosi , vi aspettiamo .
Eri .

TROFEO GAZZETTA : 3 DE CARLI , 2 ZARAMELLA , 1 BORRIERO .

Nella Foto da SX : Emma , Giulia , Giorgia & Teresa

 

CAMPIONATO SERIE C – GIRONE B

3^ GIORNATA : G.P.S. S. Vito vs Nuova ROVIGO Volley
3 – 1 PARZIALI : 26 – 28 , 25 – 22 , 25 – 12 , 25 – 15 .

ARBITRI : ANDREATTA MIRYAM DA TREVISO .

G.P.S. SAN VITO : VALLOTTO 11 , MARINI 1 , ZARAMELLA 11 , BORRIERO 10 , DE CARLI 12 , VAGHI 7 , CENGIA 2 , COSTA 1 , FRANCESCHETTO 10 , DE TONI 2 , ALBERTIN (K) 3 , SARTORI (L) , ZENERE (L) N.E. .
1° ALLENATORE : GOLFRE’ , 2° NOVELLO .

NUOVA ROVIGO VOLLEY : GREGNANIN N.E. , BONAVIGO 12 , CECCHETTI , DAVIN , ARGENTA C. 5 , CAZZOLA 1 , DUO 3 , ZURMA 8 , ARGENTA V. (K) 8 , TOMIATO 8 , FRIGATI (L) , BUSATTO (L)
1° ALLENATORE : ANTONIAZZI , 2° ANDREOLI .

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 400 volte