U18F Padova: Tm Automatismi – Volley Eagles Vergati 0-3

Pubblicato da
In un weekend non particolarmente fortunato per il volley Eagles l’unica vittoria di giornata arriva dalla nostra U18 e mai come oggi la vittoria si può definire di squadra perché tutte le atlete presenti hanno dato il loro contributo alla vittoria; da chi ha giocato l’intera gara a chi è entrato “solo” per il giro in prima linea ed è stato comunque determinante in attacco o a muro.
Il risultato di questa partita non era per niente scontato, nonostante avessimo già incontrato e battuto il TM AUTOMATISMI più con il carattere che con la tecnica nella prima giornata di questo campionato U18. I soliti problemi in ricezione all’inizio del primo set ci fanno partire con un ritardo di 4 punti nei confronti delle avversarie. Coach Mario è costretto a far entrare Vergati per Chiarello, che nel corso del match si ripresenterà come libero della difesa; una volta capito che non dobbiamo per forza cercare di ricevere perfettamente riusciamo ad uscire dalla difficoltà grazie soprattutto a Busatta che trasforma ogni pallone che tocca in punto ( finirà la gara con 2 soli errori in attacco ). Un efficiente cambio palla ci aiuta a ricucire lo scarto subito nei primi punti e la nostra battuta fa parecchi danni alla ricezione avversaria, i 6 ace firmati Azzi, Busatta e Nicolè ci riportano avanti e con il nostro contrattacco riusciamo a chiudere il set 25 a 20. Nel secondo set Tessari sostituisce Langella e Gaspari sostituisce Nicolè, confermata la diagonale Doriguzzi – Busatta, Azzi in banda e Vergati libero. In questo parziale siamo più ordinati in ricezione e molto concreti in attacco infatti il set non è mai in discussione. Altri 6 ace ci aiutano a chiudere il set sul 25 a 14 e a mettere un’ipoteca sui 3 punti. Proprio quando la partita sembra essere stata indirizzata sui giusti binari rispuntano le difficoltà in ricezione ma questa volta sembra che le avversarie riescano a tenere le redini del set coadiuvate anche da alcuni nostre disattenzioni ed errori gratuiti. Riusciamo a tornare in parità con Gaspari dalla linea dei 9 metri ma 2 scelte discutibili in distribuzione di Doriguzzi ci rimandano sotto a -2. A questo punto entra Masin, autrice di un paio di ottimi recuperi nel set trascorso, che riesce a mettere un po’ di ordine nella nostra distribuzione così andiamo giù in attacco con Busatta prima e con Azzi poi. Lo sforzo fatto fino a questo punto sembra non bastare perché le avversarie continuano a difendere e contrattaccare molto bene. Coach Mario si gioca anche la carta Milani per alzare il nostro muro, scelta che si rivela vincente perché il caso vuole che il set si chiuda proprio con un errore in copertura delle avversarie dopo un muro di Milani.
25 a 23 e 3 a 0 per le nostre ragazze che tornano da Santa Maria con 3 punti che aumentano il vantaggio sulle dirette inSeguitrici e ci permettono di affrontare lo scontro diretto con la pallavolo Tregarofani di mercoledì con più tranquillità.
Vi aspettiamo quindi mercoledì 21 alle ore 21 in via Borromeo perché ora bastano 6 punti per la matematica qualificazione nel girone di eccellenza.
TM AUTOMATISMI – EAGLES VERGATI: 0-3 (19-25; 14-25; 23-25)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 369 volte