Sol Lucernari Volley Castellana – Volley Eagles Vergati 1-3

Pubblicato da

 

Schiavon lascia in panchina Mancin per un dolore al ginocchio e mette in campo Flemma dal primo minuto.

PRIMO SET:
la squadra di casa scende in campo con Sartori in regia, opposto Cortese, Bertelle e Flemma schiacciatori, Franchetti e Frizzarin centrali, Mariotto libero..
Per l’Eagles Vergati scende in campo Zanatta F in regia, Pranovi Michele opposto, Pranovi Matteo e Masiero schiacciatori, Friso e Zanatta G centrale, Frison libero.
Parte contratto il Sol Lucernari che regala subito il vantaggio agli ospiti 1-3, ma i castellani trovano subito un equilibrio in campo e si portano in vantaggio con Bertelle (5-4). Sorpasso dell’Eagles che si porta a +3 (8-11). I Padovani non riescono a sfruttare questa fase per allungare e il Sol trova il pari con Bertelle (12-12). Masiero e Pranovi riportano l’Eagles in vantaggio costringendo Schiavon a chiamare il primo time out della partita (14-16). Al rientro Bertelle mette a segno un colpo dalla seconda linea (15-16). I Castellani calano improvvisamente subendo in ricezione permettendo cosi ai Padovani di allungare sul punteggio di 16-23. Il Sol prova la rimonta recuperando 4 punti di fila costringendo questa volta Zanon a chiamare il suo primo time out. Il set è indirizzato a favore dell’Eagles Vergati che chiude il set con un attacco di Pranovi sul 20-25.

SECONDO SET:
Il primo scambio è lo specchio dell’incontro giocato nel primo set: con il Sol Lucernari che non riesce ad incidere in attacco (3-6). Il Sol sta soffrendo in difesa e gli ospiti allungano il passo 8-12. I Castelllani non intende lasciar scappare nel punteggio gli ospiti che vengono ripresi sul 13-13. I Padovani tornano in vantaggio con due errori a rete della castellana (16-19). L’Eagles allunga il passo con Masiero e Friso e chiudono il set sul punteggio di 19-25.

TERZO SET:
Primo punto per i castellani con un attacco di Bertelle (1-0). Due Murate di Franchetti su Pranovi e Zanatta, porta il Sol Lucernari in vantaggio (4-1). Continua le murate per i castellani sempre con super Franchetti (7-2). Zivojinovic mette a segno un pallone al secondo colpo (13-10). Entra Frizzarin al posto di Franchetti che deve uscire per un dolore al dito avuto con un contatto a muro. Cortese picchia forte e porta il punteggio sul risultato di 16-11 costringendo Zanon al time out. Il Sol Allunga con Frizzarin e Flemma (20-14). Vergati recupera sul Sol ben tre punti di fila e Schiavon chiama il time out (20-17). Detogni dal centro piazza una palla nell’angolo e porta la squadra sul punteggio di 22-19. Cortese chiude il terzo set con una diagonale (25-22).

QUARTO SET:
Il quarto set prosegue punto a punto con un po’ di nervosismo in campo (4-5). Vergati allunga il passo e si porta sul risultato di 9-14, Schiavon chiama il time out. Frizzarin e Flemma riducono il risultato portandosi a -3 (13-16). I ragazzi di coach Schiavon ce la mettono tutta per recuperare il svantaggio, ma i Padovani non si lasciano intimorire e chiudono il set con Pranovi Matteo 18-25. Vince l’Eagles Vergati 1-3.

COMMENTO:

Alberto Frizzarin (Centrale): Siamo ancora in una fase conoscitiva e l’allenatore sta provando diversi assetti di squadra. Stiamo lavorando molto intensamente in palestra durante la settimana e sono fiducioso che riusciremo ad alzare il nostro livello d’intesa velocemente. In questa fase è molto difficile contro una squadra di elementi con molta esperienza riuscire a spuntarla, sperando di avere tutti i nostri giocatori presto a disposizione.

Prossimo appuntamento mercoledi 3 ottobre ore 21.00 (Faizanè Vi – Sol Lucernari) Palasport Campo Centrale – Viale dello sport – Zanè (VI)

 

SOL LUCERNARI: Sartori, Mariotto, Bertelle, Flemma, Zivojinovic, Mancin, Roncari, De Fortunato, Detogni, Franchetti, Frizzarin, Battocchio, Schiavon All, Rossetto 2°All, Ruzzene Dir.

EAGLES VERGATI: Rampazzo, Milani, Pranovi Michele, Pranovi Matteo, Zanatta F, Marcolin, Mario, Friso, Gambalonga, Zanatta G, Masiero, Pinarello, Frison, Zanon All, Cappelari 2°All, Frison Dir.

ARBITRI: Milani M (1°) – Vigato (2°).

RISULTATO: 1° Set: 20/25 – 2° Set: 19/25 – 3° Set: 25/22 – 4° Set: 18/25

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 418 volte