BM/C: Volley Treviso – Aduna Volley 3-1

Pubblicato da

Continua la serie di prestazioni positive dei ragazzi dell’Aduna, ma i punti restano ancora agli avversari.
Aduna, in formazione obbligata causa influenza, parte con Pedron in diagonale a Bacchin, Maniero T. – Salvò al centro, Fusaro e Maniero A laterali, De Paoli libero. Treviso risponde con Porro in diagonale a Spagnol, Dal Col – Basso al centro, Pol e Pizzol laterali, Milini libero. Parte forte l’Aduna che grazie ad un buon servizio e ad un attacco efficace si porta avanti agevolmente per 8-4. Proprio il servizio è però anche l’arma che sfrutta Treviso per recuperare e raggiungere il pareggio 10-10. I ragazzi dell’Aduna accusano il colpo e Treviso ne approfitta per prendere il largo nella parte centrale del set (16-13). Lentamente ci riportiamo sotto, ma nella parte finale alcune ingenuità consentono a Treviso di chiudere il parziale a proprio favore (25-22). Il secondo set è forse il più spettacolare. Le squadre non si risparmiano attaccando entrambe con percentuali altissime. Si procede punto a punto (8-7; 16-15), ma Treviso riesce a mostrare anche un fondamentale di muro più preparato e si aggiudica il set per 25-21. I ragazzi dell’Aduna non ci stanno a lasciare il campo senza aver raccolto nulla. L’attacco si attesta su percentuali ancora migliori rispetto a quelle già buone del set precedente e adesso è il muro dell’Aduna che comincia a graffiare. Risultato il set resta sempre sotto controllo dell’Aduna, nonostante coach Zanin provi ad arginare la situazione anche con tutti i cambi a sua disposizione. 25-19 per Aduna e si va al quarto set. Dopo 3 set giocati al massimo i ragazzi rifiatano all’inizio del quarto parziale. Errore fatale, Treviso in un attimo prende il largo e poi controlla la situazione aggiudicandosi set e partita (25-16). Prossima sfida domenica 10 febbraio a Casalserugo, avversario il Volley Eagles Mestrino. Vi aspettiamo numerosi e rumorosi che lo spettacolo è garantito.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 322 volte