BM/C: Tmb Monselice – Volley Treviso 3-2

Pubblicato da

Vera maratona e vera gara di 2 ore 20 minuti quella vista al palasport di
Schiavonia tra la Tmb Monselice e Treviso e conquistata dai padroni di casa
per 3-2. Prova dai due volti quella della squadra di Cicorella apparsa
molte volte nervosa a causa di decisioni arbitrali (almeno 7/8) decisamente
sfavorevoli ai padovani che, almeno questa volta non hanno sfruttato
l’esperienza per “lasciar correre” le decisioni avverse. Di tutto ciò ne ha
giovato il Treviso ,unica squadra capace di battere la capolista Portoviro,
e autore di una prova maiuscola a muro (17 punti) e in battuta (9 ace) di
contro un Monselice che alla fine pur giocando sotto media in ricezione e
attacco, ha sbagliato qualcosina in meno e portando a casa due preziosi
punti. Primo set vede l’avvio positivo del Monselice che sfrutta al meglio
qualche incertezza dei trevigiani (6-3). Un paio di passaggi a vuoto dei
padroni di casa avvicinano le squadre (8-7) ma pronta la reazione della Tmb
che mette la freccia (17-16) costringendo Zanini a fermare il gioco sul
20-15. Ballerio dai nove metri propizia la palla del 25-16. Entusiasmante
la seconda frazione con Monselice avanti (2-0) e superato immediatamente
(3-4). Il servizio di Pol da un leggero vantaggio ai suoi (11-13) con
Cicorella costretto al suo primo time-out sul 12-15. Finale rocambolesco
con Monselice che pareggia (16-16) , che va sotto con gli ace di Porro
(22-24) e che recupera sino al 26-25. La doppia di Porro regala il set ai
padovani (28-26). Sempre Porro al servizio le cose migliori del terzo set
(5-8) con la Tmb che va in difficoltà in ricezione e attacco (5-10). Palla
su palla e qualche errore di Treviso Monselice impatta sul 15-15 per poi
non contenere gli atacchi dei giovani di Zanini (17-19 19-22) con Bellia
autore della palla del 23-25. Quarto parziale con Monselice vivace e
concreto (7-4) ma le difficoltà in zona quattro sono palesi e si va
sull’11-11. La coppia arbitrale fischia l’incredibile a detta dei ragazzi
monselicensi e il nervosismo si mangia la tecnica (13-15 17-21) chiude un
errore di Drago (19-25). Disastroso l’inizio del quinto set per la Tmb
ancora troppo tesa (0-4). La dose viene rincarata dal rosso a Drago che
esulta dopo un ace ma come ogni giocatore lo fa senza infierire sugli
avversari (6-8). Sanzione che forse carica Monselice che si compatta dopo
il provvisorio 11-13 propiziato da Bellia. Finale incandescente (13-13
14-13) con Ballerio da zona quattro che mette a terra la palla del 17-15.

Tmb Monselice: Govoni 2, Drago 26, Ballerio 12, Garghella 11, De Santi 5,
De Grandis 9, Bernuzzi (L), Gallotta 5, Bernard 1, Beggiato, Rabacchin, ne
Pometto, Matteazzi e Sasso. All:Cicorella

Volley Treviso : Porro 7, Spagnol 6, Rossignoli 13, Pol 16, Basso 11, Dal
Col 7, Carlesso(L), Sartorato 1, Bellia 17, Ostuzzi 2, Tonello, ne Pizzol,
Callegaro, Milini All: Zanini

Parziali: 25-16 (21’) 28-26 (31’) 23-25 (28’) 19-25 (25’) 17-15 (20’)

Arbitri : Benigni Simone di Falconara e Cristianini Elisa di Verona

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 274 volte