BM/C: Eagles Vergati – Massanzago 3-1

Pubblicato da

Ultimo derby della stagione, ultima partita in casa e meritata vittoria da 3 punti per i ragazzi di Luca Zanon che fanno loro il match contro BTM LAMETRIS MASSANZAGO; una partita che, a dispetto di quella che poteva essere un classico “match di fine stagione” tra due formazioni che non avevano più nulla da chiedere al campionato, è stata invece combattuta come si confà ad un derby dove anche tanti sono gli “ex” da una parte e dall’altra.

Zanon parte con Zanatta sr. e Michele Pranovi sulla diagonale, Matteo Pranovi e Marcolin in banda, Friso e Zanatta jr. al centro, Pinarellolibero; a disposizione: Rampazzo, Mario, Masiero, Gambalonga e Frison, sempre fermo ai box Milani per recupero dall’infortunio contro Zanè.

Risponde coach Zingaro con Beccaro e Vaccari in diagonale, Ballan e Favaretto centrali, Vianello e Casarin laterali, Nodari libero; a disposizione: Monari, Favaro, Busatto, Belliato e CarlessoDalla Nave fermo per un fastidio muscolare.

Primi due parziali che, dopo un inizio sostanzialmente equilibrato e con diversi capovolgimenti di fronte, le Aquile conducono in porto trascinate dal solito Pranovi ma anche da un Marcolin in forma strepitosa; Zingaro tenta qualche cambio spostando nel secondo parziale Vianello in posizione di opposto, ma sono i padroni di casa a portarsi sul 2-0.
Nel terzo parziale Massanzago sembra trovare la quadra spostando il centrale Favaretto nel ruolo di opposto, entra Mario che fa anche un ace, ma gli ospiti alzano il livello del servizio e accorciano le distanze dando l’impressione di poter recuperare il gap.
Quarto set molto equilibrato, Masiero rileva Matteo Pranovi; nessuna delle due squadre ha intenzione di mollare e il match viene deciso ai vantaggi con un bel muro di Giandomenico Zanatta.

Lo score evidenzia un’ottima prestazione a muro delle Aquile con i fratelli Zanatta che mettono a terra 7 dei 13 muri punto di squadra contro i 9 del Massanzago; prevalenza degli ospiti nel fondamentale della battuta con 7 ace contro i 4 di Eagles; significativa l’efficienza in attacco di Eagles con un più che positivo 56% contro il 48% di Massanzago; monumentale la prestazione in attacco di Michele Pranovi: 21 punti con il 70% di efficienza e 2 muri; ma da sottolineare anche la prestazione di Filippo Marcolin con 12 punti (1 muro e 1 ace).

Questa vittoria consente ad Eagles di scalare ben due posizioni in classifica, scavalcando si Padova che Treviso; ora manca solo un appuntamento alla conclusione del Campionato ed è la trasferta in casa del sorprendente Montecchio attuale quarta forza del Girone C: inizio match ore 17,30 al PalaCollodi.

EAGLES VERGATI – BTM LAMETRIS MASSANZAGO: 3-1 (25-22; 25-18; 18-25; 26-24)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 404 volte