Aduna Volley Padova/Giovanile: l’U18 vince il derby infinito, torna a sperare l’U14

Pubblicato da

Due lunghissime interruzioni, uno spostamento di campo, per un totale di cinque e più ore di partita: derby da ricordare per l’U18 che supera LeAli e prende il comando solitario del suo girone di Eccellenza. L’U16 SEI resta in corsa per il primato, torna a sperare anche l’U14. La Terza Divisione vede la promozione all’orizzonte. Vediamo tutti i risultati ottenuti dalle formazioni giovanili femminili di Aduna Volley Padova.

Alia U18/C: dura solo un set la resistenza della Serie C contro l’Inglesina Altavilla (0-3, parziali: 26-28, 15-25, 18-25). Nell’attesissimo derby di Eccellenza U18 contro LeAli Padova succede di tutto: le ragazze di Lorenzo Amaduccisono avanti 1-0, 23-22 nel secondo parziale quando scoppia un faro dell’impianto di Casalserugo. Tanto spavento e una ferita lieve tra le atlete ospiti, dopo un’ora di consultazioni la gara riprende regolarmente dallo stesso punteggio. Aduna va sul 2-0, ma irrompono sulla scena i vigili del fuoco. Partita di nuovo sospesa e questa volta le due squadre si devono trasferire a Cadoneghe per terminare l’incontro: Turri e compagne chiudono sul 3-0 (parziali: 25-20, 27-25, 25-18) conquistando la leadership solitaria del girone.

Serie D: serata no per la formazione di Gianni Candeo che capitola 3-0 sul terreno della capolista Volley Pojana Sossano (parziali: 25-9, 25-14, 25-18) e scivola all’ottavo posto in classifica.

Sei U16/1a Divisione: la Prima Divisione rimedia due ko contro Metal Project (3-1, parziali: 25-23, 20-25, 25-20, 25-18) e CiaoBio Agna La Fenice (0-3, parziali: 16-25, 17-25, 23-25). In Eccellenza U16 la squadra di Paolo Camporese addomestica il San Domenico Savio, terzo in graduatoria, con un secco 3-0 (parziali: 26-24, 25-12, 25-21). Nel mirino c’è sempre la vetta occupata da LeAli Rio, distanti un punto.

Amat U16/Terza Divisione: grazie al 3-0 ottenuto sul Salboro Volley(parziali: 25-15, 27-25, 25-21) il team di Massimo Trevisan si conferma in testa al proprio girone di Terza Divisione territoriale con un ottimo margine sulla seconda (potenzialmente sette punti). Altri tre punti per la Terza Divisione U18, corsara 1-3 sul campo dell’Apv Team Volley 2007 (parziali: 26-28, 25-23, 25-27, 23-25).

U16 Albignasego: dopo aver vinto il primo set, la compagine di Alessandro Piva si arena in casa contro Silvolley (1-3, parziali: 25-21, 7-25, 17-25, 21-25).

U16/U14 Legnaro: tre gare ravvicinate per il gruppo di Mattia Sicchieri. Luci e ombre in U14: successo 3-0 sull’Alutecnos Euganea (parziali: 25-21, 25-11, 25-19), sconfitta 3-1 in casa della Pallavolo Tregarofani(parziali: 15-25, 25-12, 25-18, 26-24). Bene l’U16 che regola 3-0 il Thermal Volley (parziali: 26-24, 25-20, 25-21).

U14 Albignasego: le atlete di Giovanni Ballin centrano una vittoria fondamentale contro Silvolley (3-0, parziali: 25-14, 25-17, 25-16) e tengono vivo il sogno Final Four. Quattro i punti da recuperare su BPT Carrarese nelle prossime tre giornate: missione difficile, ma non impossibile.

U13: non si sbloccano le giovani di Vanessa Viel, superate 3-0 dal Volley Insieme (parziali: 25-15, 25-13, 25-14) nel quarto turno di Eccellenza.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 376 volte