Pittarello Legnaro&Dolo e AltairAvolley vincitori della Coppa Veneto Femminile e Maschile!

Pubblicato da

Coppa Veneto Femminile: Il Pittarello vince una finale femminile bellissima per intensità ed emozioni in un PalaSport Veronese di Chioggia colmo di entusiasmo: l’Inglesina gioca alla pari nel 2° e nel 3° set ma deve arrendersi alla squadra padovano-veneziana. Mvp della finale a Giorgia Benin del Legnaro

Pittarello Legnaro&Dolo – Inglesina Altavilla 3-0 (25-14, 25-23, 25-22 )
 
Pittarello Legnaro&Dolo
: Vitturi (K) 1, Donolato 11, Guglielmo 11, Scarpa 2, Rango (K), Freni, Negrato 11, Carraro, Cacco 7, Felicioli, Benin 20, Calore (L). All. Rocchi
Inglesina Altavilla: Leonardi 3, Ramingo 7, Odje Sidje 1, Del Gaudio (L), Rigodanzo, Gavric, Mantoan 5, Marcolina 12, Miglioranza, Bazzoli (K) 7, Muraro (L), Santucci 8. All. Delia
Note.  Legnaro&Dolo: battute errate/vincenti 4/9, muri 9, errori 21. Altavilla: battute errate/vincenti 2/6, muri 11, errori 21. Arbitri: Melanie Paccagnella di Venezia e Giuseppina Oriolo di Treviso-Belluno. Segnapunti: Alessandra Olive da Verona

Coppa Veneto Maschile: Nel PalaSport Veronese di Chioggia i vicentini battono il Valsugana Volley in 4 set al termine di una sfida equilibratissima: Schio si porta avanti 1-0 e 2-1, i padovani alzano bandiera bianca solo nel finale del 4° set. Mvp della finale il vicentino Davide Schiro
COPPA VENETO TROFEO MIKASA – FINALE MASCHILE
AltairAvolley – Venpacibunigas 3-1 
(25-23, 23-25, 25-23, 25-20)

AltairAvolley: Confente, Munaretto 6, Schiro A. 16, Baldisserotto, Filippi, Schiro D. 19, Zaffonato (L), De Rossi (L), Brazzale 16, Magnabosco 6, Veronese (K), Pegoraro 9, Cicchellero . All. Zaffonato
Venpacibunigas: Mangiarotti (L), Zanella, Barbieri 8, Rizzi (L), Scanferla, Nicoletto 1, Zanon 15, Martinello 1, De Nigris (K) 12, Zotta 12, Costa 2, Barison 6, Tolin. All. Scaggiante
Note.  AltairAvolley: battute errate/vincenti 21/8, muri 9, errori 34. Venpa: battute errate/vincenti 9/7, muri 3, errori 26. Arbitri: Alessandro De Martini di Treviso-Belluno e Alessandra Olive da Verona. Segnapunti: Giuseppina Oriolo


Fonte: Fipav Veneto

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 252 volte