Italia – Serbia 0-3

Pubblicato da

La Serbia batte l’Italia con un 3-0 ( 25-15 25-20 25-18) che non ammette discussioni, un punteggio clamoroso ed inatteso che per gli Azzurri rende improvvisamente impervia come una salita dolomitica la strada che porta alle semifinali. Il successo della squadra di Atanasijevic è più che legittimo e meritato, conquistato con una prestazione di ottima fattura, con pochissime sbavature, precisa in attacco, puntuale in difesa. Soltanto a muro l’Italia è stata superiore (9 a 6), mentre in battuta è stata decisamente meno incisiva, con i serbi che ne hanno siglate 10.

 

Tabellino:

ITALIA: Mazzone 11, Giannelli, Juantorena 4, Anzani 4, Zaytsev 9, Lanza 5, Colaci (L). Baranowicz, Candellaro, Maruotti 1. Non entrati: Randazzo, Rossini (L), Cester, Nelli. All. Blengini.
SERBIA: Ivovic 10, Lisinac , Atanasijevic, Kovacevic, Podrascanin, Jovovic, Rosic (L). Non entrati: Okolic, Katic, Petric, Krsmanovic, Luburic, Majstarovic, Kostic. All. Grbic.
Arbitri: Zenovich (Rus) e Liu (Chn).
Spettatori: 11.700 incasso 282.900 euro
Durata set: 24, 30, 28
Italia: bs 12, a 1, mv 9, et 19.
Serbia: bs 16, a 10, mv 6, et 19

 

( Fonte: Federvolley.it )

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 304 volte