B2F Match preview: Iopgroup Rizzi Udine-Alia Aduna Padova

Pubblicato da

Sorpasso possibile. Dopo l’exploit casalingo contro Trieste, Alia Aduna Padova mette nel mirino un’altra formazione friulana. Domenica 25 gennaio (ore 18) la squadra di Lorenzo Amaducci sarà impegnata in trasferta sul campo della Iopgroup Rizzi Udine, ottava forza del girone E di B2 Femminile con appena due lunghezze di vantaggio sulla stessa Aduna.

Al giro di boa del campionato, dunque, Alia può tentare il sorpasso in classifica. Le condizioni di partenza del team di Casalserugo restano le stesse della settimana scorsa – ovvero pura emergenza – ma nel match contro Trieste, Turri e compagne hanno dato prova di saper sopperire alle assenze con la forza del gruppo.

Dal canto suo, Udine non è certamente disposta ad interpretare il ruolo della vittima sacrificale. Anzi, le ragazze guidate da Glauco Pignattone hanno l’occasione di dare continuità al successo ottenuto nel derby con Chions (0-3) e di tenere viva la fiammella della speranza playoff, ora distanti cinque punti. Paradossalmente, però, il “fattore campo” potrebbe remare contro alle friulane, che non vincono in casa dal 10 novembre scorso (3-0 sulle Eagles).  Da allora, tre sconfitte consecutive (contro EstVolleyTrieste e Legnaro) e un solo punto racimolato.

Un po’ pochino per definire “amiche” le mura della Palestra Tiepolo in questo momento, ma è pur vero che Rizzi domenica non si troverà di fronte un’armata invincibile in trasferta. Nelle sei gare esterne disputate fin qui, infatti, Aduna si è imposta solo una volta, alla settima giornata in casa di Villadies.

Due tendenze negative, una sola squadra che può invertire la rotta. Allungo o sorpasso in classifica: Rizzi Udine contro Alia Aduna si gioca tutta qui.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 248 volte