ADUNA VOLLEY PADOVA: DERBY U18,LA SPUNTA ANCORA ALIA

Pubblicato da

Aduna Alia batte Aduna Legnaro nel derby U18 di Eccellenza. Riscatto per l’U16 Banca Annia, che torna a “vedere” la Final Four provinciale, due successi tirati per il gruppo Amat. La Serie C porta a casa un punto prezioso. Ecco la panoramica completa sulle formazioni giovanili di Aduna Volley Padova.

U18 Alia/Serie C: buona, buonissima prova esterna della Serie C, che si arrende soltanto al tie-break sul difficile campo del San Domenico Savio (risultato 3-2, parziali: 25-18, 22-25, 25-27, 25-13, 15-10). In U18 la squadra di Lorenzo Amaducci non fa sconti nemmeno alle “sorelle” di Legnaro: il secondo derby in famiglia si conclude 1-3 per Alia, con i parziali di 20-25, 18-25, 25-19, 22-25.

U18 Aduna Legnaro: oltre al derby di Eccellenza U18, la formazione di Massimo Trevisan aveva in calendario due turni di Seconda Divisione. Nell’infrasettimanale è arrivato un rotondo successo per 3-0 su S.Pietro Viminario (parziali: 25-14, 25-9, 25-18); nulla da fare invece nella gara di sabato contro la capolista Jungheinrich Veterans, impostasi 3-0 con tre parziali fotocopia: 25-19, 25-19, 25-19.

U16 Banca Annia/Serie D SEI: dopo il ko del turno precedente, pronta reazione dell’U16, che viola 0-3 il terreno dell’Apv Comitense (parziali: 18-25, 24-26, 23-25) e torna al secondo posto del girone di Eccellenza: sarà cruciale in ottica Final Four il confronto di domenica prossima contro Petra BPTeam. In Serie D le ragazze di Sebastiano Ferri vengono sconfitte 3-0 da Sabbionese Silitex (parziali: 25-19, 25-23, 25-18).

U14/U16 Amat: weekend di grandi fatiche per le giovani di Maurizio Gandolfo, reduci da dieci set disputati in due giorni. L’U14 espugna 2-3 (parziali: 25-19, 20-25, 19-25, 25-23, 15-17) il campo dell’Arcella Volley, confermando la seconda posizione nel raggruppamento di Eccellenza provinciale. Stesso punteggio, ma ottenuto in casa e dopo una gran rimonta (3-2, parziali: 21-25, 21-25, 25-18, 25-13, 15-12), nel campionato di Terza Divisione U16.

Prima Divisione: il team guidato da Federico Trevisan si fa sorprendere 3-1 (parziali: 25-20, 25-23, 25-27, 25-16) da Centro Giovanile, rallentando la sua corsa verso la salvezza.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 110 volte