Tutto il team dell’ Asd Volley Limana

Pubblicato da

È ripartita da qualche settimana la Scp Limana: il gruppo si è radunato agli ordini del nuovo tecnico, Stefano Zangheri, affiancato da Roberto Buoro.

Al primo giorno di scuola, pardon, di palestra, non sono voluti mancare nemmeno il presidente Tiziano Sommacal e il vice Denis Naldo, oltre alla dirigente Annamaria Della Vecchia. «Nelle prossime settimane – afferma Sommacal – l’auspicio è di confermare Silvia Fant e Martina Mares, le quali completerebbero in maniera ottimale il gruppo».

Uno spiraglio rimane ancora aperto pure per Marta Bianchini, che al centro garantirebbe solidità ed esperienza. Tuttavia, l’impegno lavorativo mal si concilia con l’attività pallavolistica: per questo, una risposta definitiva della centrale arriverà solo più avanti.

ATTACCO SUPER
In ogni caso, il gruppo è assolutamente competitivo. Anche perché, dopo l’arrivo di Nausicaa Maschio (reduce da una brillante stagione in B2). il potenziale in attacco si è alzato in maniera sensibile. Soprattutto se si considera che Elisabetta Gava, spesso decisiva nella scorsa stagione, è stata confermata ed è pronta a far valere la sua leadership. In generale, la vera sfida del Limana sarà quella di trovare quella continuità di rendimento che, nella scorsa annata sotto rete, è un pochino mancata.

Nel senso che le limanesi hanno marciato su ritmi da playoff in un girone d’andata spumeggiante, salvo incappare in una serie di passivi che, nel girone di ritorno, hanno portato al cambio di allenatore (con la promozione di Roberto Famà al posto di De Gasperin). Ma la Scp è riuscita a ottenere la permanenza nella categoria. E ora, con rinnovate certezze, si prepara a essere di nuovo protagonista.

IMPEGNI
Il primo impegno ufficiale coinciderà con l’esordio in Coppa Veneto. Un esordio lontano dalle mura amiche del Palimana: a Mareno di Piave, dove sabato 15 settembre (alle ore 20.30), le biancoblù saranno ospiti del Mareno Mio Market.

Il debutto casalingo, invece, andrà in scena sette giorni più tardi contro la Spes Conegliano. E poi sarà già ora di scendere in campo per affrontare il primo derby stagionale: il 26 settembre, al Palimana, contro il Giesse Sedico.

E il campionato di C? Inizierà a metà ottobre: precisamente sabato 13, quando il sestetto di coach Zangheri riceverà il Cus Venezia.

Nel frattempo, è ripresa anche l’attività della Prima Divisione-Under 18, sotto la guida di Damiano Ortolan e Roberto Famà, a cui si aggiungerà nei prossimi giorni Cristian D’Incau. A questo proposito, i vertici societari dedicheranno uno speciale occhio di riguardo al proprio settore giovanile.

LA ROSA DI SERIE C

Palleggiatori: Elena Barp, Laura Fiabane (unica assente al raduno: è all’estero fino al 7 settembre).

Centrali: Silvia Fant, Giorgia Sommacal e Nicole Zago. Liberi: Serena Susanna e Alice De Barba.

Schiacciatori: Elisabetta Gava, Valentina Dalla Cort, Selena Bottegal, Francesca Cadorin, Camilla De Pizzol, Sara Cavallet, Nausicaa Maschio e Martina Mares.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 644 volte