La Kioene ritrova Randazzo e inaugura la stagione con una vittoria

Pubblicato da

3-0 in amichevole contro i canadesi della UBC Thunderbirds Vancouver. Hernandez best scorer del match, tanti applausi per Bottolo e i giovani bianconeri

Termina con un 3-0 a favore della Kioene Padova la prima amichevole della stagione 2019/20. In poco più di 1 ora i bianconeri sconfiggono la squadra universitaria degli UBC Thunderbirds Vancouver. Davanti a circa 200 tifosi giunti alla Kioene Arena, coach Valerio Baldovin schiera dall’inizio Luigi Randazzo, da poco rientrato dalla parentesi Azzurra. Utilizzato per i primi due set, Randazzo realizza 6 punti col 62% in attacco. Il sestetto di partenza vede Travica al palleggio, Hernandez opposto, Volpato e Polo al centro, Randazzo e Bottolo in banda, Bassanello libero.
Nel primo set gli ospiti si portano avanti sfruttando bene il Hernandez in azioneloro servizio (1-4), ma i buoni colpi di Bottolo (chiuderà il match con 9 punti, 38% in attacco e 42% in ricezione) e la sicurezza dei soliti Polo e Volpato (entrambi al 50% in fase offensiva), consentono alla Kioene di recuperare e chiudere 25-17. Col passare dei minuti cresce anche l’opposto cubano, che chiuderà il match con 13 punti e il 42% in attacco. Nel finale di terzo set i canadesi si avvicinano a Padova (con Barnes in campo al posto di Randazzo), ma a mettere il sigillo finale sul match è il servizio vincente di Bottolo per il 25-21 finale.
Le due squadre hanno poi disputato due ulteriori set – vinti 25-17 e 15-9 dalla Kioene – in cui sono stati utilizzati tutti i giocatori a disposizione. «E’ stato bello tornare a giocare alla Kioene Arena dopo tanto tempo – ha detto Randazzo a fine match – e durante l’estate ho lavorato molto per poter arrivare pronto. Ovviamente devo ancora trovare il ritmo gara ma sono comunque soddisfatto della prova di oggi. Tutta la squadra si sta impegnando, compresi i più giovani che oggi hanno giocato con carattere».
VENERDI’ ARRIVA PRATA. Alle ore 16.30 di venerdì 13 settembre alla Kioene Arena i bianconeri disputeranno un test con la Tinet Gori Wines Prata di Pordenone (serie A3). La Kioene ritroverà l’ex secondo allenatore Jacopo Cuttini e lo svedese Jacob Link, che militò a Padova nella stagione 2016/17 come secondo opposto.
4 GIOVANI BIANCONERI PREMIATI DALLA REGIONE VENETO. Soddisfazione in casa bianconera. Nei giorni scorsi i giocatori dell’Under 18 Riccardo Gatto, Tommaso Guzzi, Thomas Perazzato e Alessandro Tolin e sono stati premiati da Gianluca Forcolin, vicepresidente della Regione Veneto, per i risultati ottenuti con le selezioni regionali. Secondo allenatore della selezione regionale indoor è Giorgio Sabbadin, allenatore dell’Under 18 Kioene Padova.

Kioene Padova – UBC Thunderbirds Vancouver 3-0
(25-17, 25-17, 25-21)

Kioene Padova: Polo 6, Volpato 7, Bottolo 9, Travica 1, Randazzo 6, Hernandez 13, Bassanello (L); Barnes 3. Non entrati: Schiro, Fusaro, Cottarelli, Canella, Casaro, Gottardo (L). Coach: Valerio Baldovin.
UBC Thunderbirds Vancouver: Coltyn, 11, Hooker 1, Deshane 5, Neaves 1, Aspenlieder 3, Murray, Smith (L); Byrne 1, Johnson 3, Mickelberry 6. Non entrati: Zalusky, Lee, Takken, Dohaniuk, Clark. Coach: Mike Hawkins.
Arbitri: Pettenello-D’Amico.
Durata:
 21’, 22’, 24’. Tot. 1h 07’.
NOTE. Servizio: Padova errori 16, ace 8; Vancouver errori 15, ace 5. Muro: Padova 5, Vancouver 5. Ricezione: Padova 34% (27% prf), Vancouver 43% (28% prf). Attacco: Padova 48%, Vancouver 36%.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 57 volte