Kioene trova Piacenza: nel segno del “tre”

Pubblicato da

Definita la griglia del turno preliminare di play off (al meglio delle tre
gare): tre i precedenti in questa stagione e tre gli ex in campo. Prima gara
il 21 febbraio Kioene trova Piacenza: nel segno del “tre”
Coach Cuttini: “affronteremo una squadra di campioni, ma dopo aver
conquistato la salvezza sul campo inizia per noi la parte più bella della
stagione”

Sarà la Gas Sales Bluenergy Piacenza il prossimo avversario della Kioene
Padova nel turno preliminare dei Play Off SuperLega Credem Banca. Con gli
ultimi recuperi giocati nella giornata di ieri, si è chiusa ufficialmente la
Regular Season con la conseguente griglia dei posizionamenti. I bianconeri
(11°) affronteranno così la 6° in classifica in un turno che si svolgerà al
meglio delle tre gare. Gara 1 si giocherà al PalaBanca alle ore 18.00 di
domenica 21 febbraio, mentre Gara 2 si disputerà alla Kioene Arena sempre
alle ore 18.00 di domenica 28 febbraio. Eventuali variazioni di
giorni/orario saranno comunicate nei prossimi giorni. Entrambe le sfide
saranno trasmesse in diretta streaming su Eleven Sports. Infine, eventuale
Gara 3 si potrebbe giocare sabato 6 marzo a Piacenza.
Le formazioni che al termine della Regular Season si sono posizionate dal 1°
al 5° posto nel ranking, insieme alle tre vincitrici del turno preliminare,
andranno a formare il tabellone dei Quarti di Finale che verranno disputati
seguendo la formula delle 2 partite vinte su 3 (gara 1 e 3 in casa della
squadra con miglior classifica), già programmati a partire dal 10 marzo
2021.
I PRECEDENTI. Quella di domenica 21 febbraio sarà la 36° sfida tra queste
due città. Se nel computo complessivo i precedenti dicono 12 vittorie per i
veneti contro le 23 degli emiliani, in questa stagione le due Società si
sono già incontrate tre volte: una in Del Monte Coppa Italia (vittoria per
3-1 della Kioene) e due in campionato (3-1 per Piacenza in casa e 2-3 per
Piacenza alla Kioene Arena). Tre gli ex della sfida: Andrea Canella a
Piacenza nel 2018/19, Alberto Polo a Padova dal 2017/18 al 2019/20 e
Leonardo Scanferla a Padova nel 2017/18 e cresciuto nel settore giovanile
patavino. A questi va aggiunto coach Lorenzo Bernardi, che allenò i
bianconeri nella prima parte della stagione 2009/10.
CUTTINI: “INIZIA LA PARTE PIU’ BELLA DELLA STAGIONE”. «Sapevamo che avremmo
potuto affrontare Monza o Piacenza – dice coach Jacopo Cuttini – entrambe
squadre con grandi ambizioni oltre che dotate di un organico forte. Sappiamo
di aver raggiunto l’obiettivo sportivo della salvezza sul campo, con
sofferenza e sacrifici, ma anche con orgoglio per essere riusciti ad
ottenerlo. Ora ci attende una seconda parte di stagione, quella che
definirei “più bella”, perché non abbiamo nulla da perdere ma solo la
possibilità di conquistarci un premio che sarebbe davvero enorme. Piacenza
la conosciamo: è una squadra di campioni e lo ha dimostrato. Da martedì
siamo tornati in palestra facendo di tutto per riuscire ad avere giusta
aggressività e creare i giusti automatismi con il nuovo palleggiatore.
Cercheremo di limare i nostri difetti e affilare le armi a nostra
disposizione mettendo tutto il nostro impegno in allenamento e in campo».

 

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visualizzato 31 volte